Ottaviani, Cristofari e… Pizzutelli

Posted on Posted in Gli Articoli
Ecoliri II slot

Area Popolare (la formazione che fa riferimento ad Alfredo Pallone) deciderà dopo le provinciali chi sostenere a Frosinone: se ancora Nicola Ottaviani oppure Fabrizio Cristofari.


Sempre dopo le provinciali Gian Franco Schietroma deciderà se andare avanti con Vincenzo Iacovissi o se considerare l’ipotesi di un accordo fin dal primo turno con il Partito Democratico e con Cristofari.

La vicenda di Michele Marini è tutta interna al Pd. 
Però bisognerà anche porsi il problema di un probabile ballottaggio, che nel capoluogo è la regola.

Nel Pd più di qualcuno ha iniziato a porre il problema di cercare di avviare un dialogo con Stefano Pizzutelli, candidato sindaco di Frosinone in Comune. Pizzutelli non perde occasione per dire che lui si sente alternativo sia al centrodestra di Ottaviani che al Partito Democratico di Cristofari, ma in ogni caso nella sua formazione ci sono esponenti che provengono dal centrosinistra. Come lui stesso del resto, che è stato consigliere comunale nel gruppo dei Socialisti.

In attesa di conoscere il candidato sindaco dei Cinque Stelle e magari di una formazione di sinistra, tutto si sta avviando verso un confronto tra Nicola Ottaviani e Fabrizio Cristofari.

I toni non saranno bassi e lo scontro sull’iniziativa della Befana lo ha fatto capire a tutti.

Da Roma è arrivato un input chiaro al Pd locale: non è che se continuate a perdere (Cassino, Sora, Ceccano) avrete più possibilità di ottenere candidature alle politiche.

§