Daniel Ciofani ‘man of the match’ – Le Pagelle (di G.Lanzi)

di GIOVANNI LANZI
Giornalista epurato

Dionisi sempre uomo-ovunque ma cerca troppe finezze.
Bardi spettatore trova il tempo di ripensare alle… ‘streghe’
Daniel Ciofani ‘man of the match’
Matteo Ciofani, eurogol annullato e prova di… garanzia.
Frara dinamico, Maiello un po’ in ombra, lampi di Soddimo

Bardi: spettatore con i seimilatrecentocinquanta sugli spalti. L’unica differenza è che vede la partita in piedi. Prende un gol perché in quel frangente la testa e le orecchie erano altrove, al pari dei compagni che scrutavano anche i volti degli spettatori incollati a Tutto il Calcio Minuto per Minuto come ai bei tempi. Sicuramente, con il tantissimo tempo libero a disposizione, ha cercato di ricordare dove era stato buttato quel puntaccio di differenze. Ed ha rivisto improvvisamente le… streghe.
Voto: 6

M. Ciofani: tanta intraprendenza, cerca il tiro e il gol con insistenza. E lo trova con un destro di rara bellezza. Ma a negargli la gioia meritata è la bandierina dell’assistente per un offside davanti a Gilardi. Un po’ di disattenzione, in bella compagnia, su quella palla filtrante che porta al gol di La Mantia. Ma un giocatore della sua esperienza sempre meglio averlo da qualche parte.
Voto: 6

Terranova: un banco di prova appena passabile perché gli attaccanti della Pro Vercelli girano a vuoto, tranne che nell’occasione della rete. Ma il difensore siciliano è concentrato nel ruolo di ‘guida suprema’ del reparto.
Voto: 6

Krajnc: con La Mantia il duello è fisico, un antipasto di quello che attenderà lo sloveno agli spareggi. Deve cercare di correggere qualche sbavatura sulla chiusura della linea.
Voto: 6

Paganini: semplicemente un ritorno eccellente. Da una sua percussione frustrata da un fallo al limite scaturisce la punizione che porta al vantaggio. Ma è importante il suo moto perpetuo sulla fascia, la brillantezza nei cambi di direzione, la forza nelle gambe, la capacità di fare le due fasi senza sbavature. Atteso a banchi di prova più importanti.
Voto: 6,5

(dal 41′ st Fiamozzi):
Voto: ng

Frara: è il ruolo suo, da mezz’ala. E se la cava con pulizia, attenzione, precisione, anche discreta intensità nelle giocate. Se Maruno lo utilizza là in mezzo ha un senso anche tattico.
Voto: 6,5

Maiello: non particolarmente preciso ma non soffre nessun avversario in modo particolare. Evidentemente per lui è stata una pausa attiva. Mettiamola così. Ai playoff serve il miglior Maiello.
Voto: 5,5

Soddimo: un tempo a tremila, galvanizzato dal rientro in campo da titolare ed anche dalle voci sui risultati che arrivavano in campo. Piede morbido, delizioso. Serve un pallone telecomandato a Daniel Ciofani, poi innesca il 2-0 e tante altre giocate. Inevitabilmente abbassa il ritmo quando la contesa in campo è meno di una passerella e probabilmente paga qualcosa a livello di condizione. A questo finale serve anche lui ma senza ghirigori, nastrini e pailettes.
Voto: 6

(dal 33′ st Sammarco): che Marino lo facesse riposare non credeva nessuno. Ma alla fine non ha resistito alla tentazione di non fargli mancare la timbratura anche ad una partita che non doveva chiedere più nulla.
Voto: ng

Crivello: Berra si infila un paio di volte da quella parte, poi ci rinuncia. Discreta la prova del terzino palermitano. Che sembra aver ritrovato anche maggiore scioltezza nella corsa. L’infortunio di Mazzotta gli spiana la strada.
Voto: 6

Dionisi: sempre il solito impagabile uomo squadra. Lui non ci sta a prendere sottogamba niente, anche una partita avviata su binari abbastanza tranquilli. E ad un certo punto manda a quel paese anche l’amico-compagno-gemello-del-gol Daniel Ciofani che non lo aveva servito al bacio.
Voto: 6,5

D. Ciofani: gran gol di testa che mette anche sulla traiettoria del raddoppio. Prestazione a tutto campo, gran carattere.
Voto: 7

(dal 23′ st Mokulu): speriamo che indovini il gol-promozione. Sarebbe il primo segnale nei suoi sei mesi al Frosinone.
Voto: ng

Foto: copyright Mario salati, tutti i diritti riservati all’autore

Entra nella stanza di G.Lanzi con tutti i suoi articoli