Carceri

Carcere duro nel Lazio: più 80 agenti, quelli che servono solo a Frosinone

Nei giorni del report di Antigone lo scenario è quello peggiore: sucidi, superlavoro degli agenti e condizioni insostenibili. Serve una soluzione-terapia che non sia solo una diagnosi. A Frosinone mancava pure la Tachipirina

Il j’accuse del giudice: «Cassino e Frosinone capitali mafiose»

L’inaugurazione dell’Anno Giudiziario. Con le nette prese di posizione della Corte d’Appello di Roma. Via le foglie di fico: le mafie hanno colonizzato il Sud del Lazio fino a Roma. Troppi processi per casi che non stanno in piedi. Il procuratore generale chiede più coraggio. Il Presidente dubita dell’efficacia della bulimia da riforme

L’infame linciaggio di Donato Carretta

Oggi 78 anni fa. Ci fu una delle pagine più sanguinose e controverse del primo dopoguerra. Quello delle vendette sommarie e dei regolamenti di conti. Come quello di cui fu vittima Donato Carretta: linciato dalla folla. Eppure c’era un’altra verità. Forse scomoda