Forza Italia aspetta al varco. I congressi? Notificati in Comune

Lo stanno aspettando al varco. Al Coordinamento Provinciale di Frosinone sono in attesa che da Roma arrivi la comunicazione con cui contestano i congressi di circolo tenuti in queste settimane. Soprattutto quelli che si ritiene debbano essere ripetuti (leggi qui il precedente). A via Aldo Moro 199 hanno già i documenti pronti per rispondere al coordinatore regionale Claudio Fazzone.

Il primo caso è quello di Torrice. Nel dossier inviato a Roma (leggi qui il precedente) si sostiene che non si sia svolto in maniera unitaria e che non siano stati invitati i rappresentanti della componente che fa riferimento al sindaco Alessia Savo ed all’ex deputato Antonello Iannarilli.

La risposta è la lettera di convocazione, su carta intestata Forza Italia, protocollata al Comune di Torrice il giorno 1 febbraio 2016 e cioè dieci giorni prima del congresso, come da regolamento. Perché il protocollo del Comune e non la lettera a casa? Perché i destinatari sono tutti amministratori comunali. Con quella nota, il coordinatore provinciale Pasquale Ciacciarelli comunica che il congresso cittadino del Partito si terrà il 13 febbraio presso il circolo Fiacco.

E su Ferentino? Risponderanno che non c’è stato alcun congresso.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright