Altolà Compagni, chi ha detto di andare con Mosillo?

[dfads params=’groups=105&limit=1&orderby=random&return_javascript=1′]

 

L’altolà arriva subito. Cari Compagni di Cassino vi state sbagliando. Firmato, Luigi Vacana, membro del comitato promotore di Sinistra Italiana in provincia di Frosinone.

L’appunto appare sulla sua bacheca Facebook e dice “Condivido i malumori sulle scelte di Sinistra Italiana per le Amministrative di Cassino. Una nuova realtà, tutta in costruzione come Sinistra Italiana, non può permettersi di partire col piede sbagliato, ne di essere criticata per i metodi. James Joyce scriveva “Domani sarò ciò che oggi ho scelto di essere”. Ascoltare tanto, ascoltare tutti e scegliere insieme”.

Il riferimento è alla scelta di Sinistra Italiana d’appoggiare la candidatura di Francesco Mosillo, con il quale si candidano però anche esponenti storicamente del Centrodestra e con esperienze nelle passate amministrazioni del sindaco Bruno Scittarelli.

Chi ha deciso? Del Comitato pare nessuno. Vacana ha pubblicato il post e quindi non può essere stato lui. Il consigliere regionale Daniela Bianchi ha messo ‘mi piace’ sotto a quel post e pertanto nemmeno lei ne sapeva nulla. Neppure Gianni Nichilò che rappresenta l’area Fassina è stato interpellato. A chi ha chiesto informazioni è stato risposto che “Ha deciso il circolo di Cassino“. Ma il Circolo di Sinistra Italiana, a Cassino, ancora non esiste.

1 commento

I commenti sono chiusi

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright