Consiglio d’Europa: «Rivedete la progressiva abolizione delle Province»

Il Consiglio d'Europa critica l'abolizione delle province e raccomanda all'Italia di rivedere la riforma Delrio

L’Unione Europea ha inviato una raccomandazione all’Italia inserendola nel rapporto di monitoraggio sulla situazione italiana stilato dal Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa. In quella raccomandazione si chiede all’Italia di ‘rivedere la politica di progressiva riduzione e di abolizione delle province, ristabilendone le competenze, e dotandole delle risorse finanziarie necessarie per l’esercizio delle loro responsabilità‘.

 

Per Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia, quello emesso dall’Ue è «un giudizio che rappresenta la pietra tombale al ddl Delrio. Una pseudo riforma nata male e gestita peggio. Frutto della stagione populista della ‘rottamazione’ renziana delle istituzioni che ha prodotto più danni che guadagni».

 

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright