Artisti ciociari rivisitano “Futura” per lanciare un messaggio di speranza

Il famoso brano di Lucio Dalla diventa un video virale in vista delle festività di Natale. Il progetto, ideato de Luca Leoni del ‘Luma Recording Studio’, è stato realizzato da oltre 40 musicisti e cantanti della provincia. L'obiettivo è anche quello di valorizzare i talenti del territorio. L’arrangiamento è stato curato da Leonardo Raponi che vanta collaborazioni con Celin Dion

Alessandro Salines

Lo sport come passione

Lucio Dalla l’ha pensata e scritta nel 1980 in mezz’ora seduto su una panchina al CheckPoint Charlie, punto di passaggio tra Berlino Est e Berlino Ovest fumando una sigaretta. “Volevo vedere il Muro e mi feci accompagnare da un taxi”, raccontò in un’intervista. A qualche metro c’era Phil Collins, anche lui con una sigaretta tra le labbra, in Germania per un concerto dei Genesis. “Futura”, uno dei più grandi successi del cantautore bolognese, nacque così davanti ad uno dei simboli della guerra fredda e del mondo diviso.

Una storia di speranza, la storia d’amore tra una persona di Berlino Est e l’altra di Berlino Ovest che sognano una figlia da chiamare “Futura”. Una storia attuale con il mondo ancora diviso e in guerra. E per questo la scelta di oltre 40 musicisti ciociari di riproporre il brano in un video di quasi 7 minuti è stata finora vincente. Migliaia infatti le visualizzazioni in poche ore, un successo sorprendente per un progetto originale e di qualità. Un messaggio di pace e speranza in vista delle festività natalizie.         

Un omaggio a Lucio Dalla

Il video, messo in rete nelle ultime ore e diventato virale, è nato da un’idea di Luca Leoni, fondatore dall’associazione culturale ‘Luma Recording Studio’. L’idea è quella di omaggiare Lucio Dalla ad oltre 10 anni dalla sua morte, unire i migliori artisti ciociari e lanciare un augurio particolare in vista del Natale in un momento storico molto difficile.

Il connubio tra le migliori voci del territorio, bassisti, chitarristi, batteristi delle più conosciute band locali e poi archi e sax ha dato vita ad un bel prodotto con un intermezzo rap davvero singolare. E non è mancata la ciliegina sulla torta rappresentata dall’arrangiamento curato da Leonardo Raponi, nativo di Monte San Giovanni, parigino di adozione dove ha costruito una straordinaria carriera da bassista e contrabbassista, lavorando anche a degli arrangiamenti degli archi per Celin Dion.

Insomma una “Futura” fresca, accattivante e perché no coraggiosa. Grazie anche alla qualità del video confezionato nel migliore dei modi da professionisti locali.

La Ciociaria protagonista

La copertina dell’album Dalla

Il video di “Futura” sarà una vetrina molto importante per tanti artisti della provincia che spesso faticano a trovare spazio malgrado non manchi loro talento e voglia di emergere. “Abbiamo deciso di dar vita a questo progetto con un triplice obiettivo – spiega Luca Leoni  – L’unione degli artisti locali, tra i migliori del territorio, per fornire un messaggio di un legame profondo attraverso la musica in Ciociaria, una terra che spesso sconta divisioni campanilistiche che non fanno sviluppare del tutto una crescita, nel nostro caso artistica, che invece dovrebbe rappresentare uno stimolo per tutti”.

Poi abbiamo voluto lanciare un messaggio, ovviamente, per i migliori auspici in vista del Natale, in una fase così complicata della storia sotto molti punti di vista. Ed ovviamente è un omaggio vero, sentito, ad un artista fantastico come Lucio Dalla”.

Leoni non nasconde l’orgoglio per un progetto che ha catalizzato tante energie. Della serie l’unione fa la forza e non è un luogo comune. “Tutti hanno accolto le finalità di questo progetto in maniera spontanea, genuina, ed è venuto fuori un lavoro che ci inorgoglisce e consideriamo importante – ha continuato il fondatore di ‘Luma Recording Studio’- Non posso far altro che ringraziare quanti hanno collaborato al nostro progetto. Questo territorio ha tanto da esprimere e noi abbiamo deciso di dare il nostro contributo”.

Un futuro di speranza con “Futura”.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright