Segreteria Regionale Dem: De Angelis e Astorre ne parlano all’Assemblea

Nel corso di una pausa dei lavori dell'Assemblea Nazionale Pd, i due contendenti Bruno Astorre e Francesco De Angelis si appartano. E parlano della Segreteria Regionale Dem. E di Simone Costanzo...

Il luogo è l’Hotel Ergife di Roma, lì dove si sta tenendo l’Assemblea Nazionale chiamata a decidere il futuro del Partito Democratico.

L’ora è poco dopo le 13: il presidente Matteo Orfini ha decretato la pausa ai lavori dopo la prima fase caratterizzata dai fischi e dall’inversione dell’ordine del giorno. Che ha mandato la palla in tribuna ed evitato per il momento la conta. (leggi qui E l’Assemblea Pd ora mette al bivio tanti big ciociari)

 

È in quel luogo ed a quell’ora che Francesco De Angelis e Bruno Astorre si incontrano. E deciso di prendere un aperitivo su una delle verande che danno sulla piscina della struttura. Sono loro, per il momento, i due candidati alla segreteria del Pd del Lazio. Nessuno dei due lo ha detto. Al primo è sfuggito in una riunione riservatissima tra amici (leggi qui Francesco De Angelis: «Mi candido a segretario regionale del Pd») e poi lo ha confermato in diretta tv durante A Porte Aperte su Teleuniverso. Il secondo non lo ha smentito (leggi qui Astorre vs De Angelis per la Segreteria Regionale Pd: diplomazie già in campo).

 

I due sono vecchie volpi. Della specie che non finisce in pellicceria. Della Segreteria regionale hanno parlato durante quell’aperitivo. Ma anche dei futuri assetti provinciali. Un segnale lo ha inviato nelle ore scorse Simone Costanzo, Segretario uscente ed espressione della corrente Astorre (leggi qui Pd, Costanzo a De Angelis: «Non ti voto come segretario regionale»).

Cosa si sono detti Francesco De Angelis e Bruno Astorre. I due negano anche di essersi parlati.

 

Meno male che esistono le foto.

.
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright