Elezioni, Berlusconi: «Tajani premier sarebbe bellissima scelta»

In diretta ai microfoni di Rtl 102.5 Silvio Berlusconi ha rilanciato l'idea di Antonio Tajani premier. In Ue è stimato ed è impeccabile.

«Se fosse possibile avere come premier  Antonio Tajani sarebbe una bellissima scelta. Tajani è tra i fondatori di Fi, ha dimostrato in questi anni lealtà assoluta e totale alle  nostre idee e anche a Silvio Berlusconi»: lo ha detto lo stesso Berlusconi ai microfoni di Rtl 102.5.

Per il Cav. Tajani è una persona «molto stimata a livello europeo ho seguito tutte le sue prese di posizione negli ultimi  tempi, impeccabili, e anche il lavoro con me è ideale».

Anche se,  riconosce Silvio Berlusconi, «se fosse lui il primo ministro, sarebbe sì una  perdita per l’Italia a livello internazionale» poiché dovrebbe  rinunciare al ruolo di presidente del Parlamento europeo.

«Abbiamo altre due possibilità in serbo – ha detto ancora Silvio Berlusconima  non posso fare i nomi perché finirebbero nel tritacarne mediatico».

Con Matteo Salvini e Giorgia Meloni «ne abbiamo parlato ma non approfondito, non ho  voluto io“, visto che «ci sono ancora 40 giorni di campagna elettorale e credo valga la pena prima di vincere» le elezioni.

Silvio Berlusconi ha poi aggiunto che della sua idea di schierarlo come premier «a Tajani l’ho detto ripetutamente».

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright