Camera & Senato, tutti i candidati Collegio per Collegio

Alle 20 è scaduto il termine per la presentazione delle candidature a camera e Senato. Tutti i candidati, collegio per collegio.

Il fischio finale è suonato alle ore 20. Chi è dentro è candidato, chi è fuori non è in corsa per un seggio alla Camera dei Deputati o al Senato della Repubblica. I Partiti avevano tempo fino alle otto della sera per presentare i loro candidati.

COSA SI VOTA

Si vota la prima domenica di marzo per rinnovare la Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica.

In entrambi i casi, una parte dei parlamentari verrà eletta in collegi  Uninominali (ogni Partito presenta un solo candidato che sfida tutti gli altri in un corpo a corpo nel quale viene eletto chi prende anche un solo voto in più). Un’altra parte viene eletta in listini Proporzionali (i candidati che vengono presi senza preferenza, in ordine di comparizione sulla lista, in proporzione ai voti presi dal Partito)

I COLLEGI

In provincia di Frosinone, per la Camera dei Deputati ci sono due collegi Uninominali: Frosinone e Cassino. Il collegio Proporzionale per la Camera invece è formato dall’unione degli Uninominali di Frosinone, cassino, Latina e Terracina).

Per il Senato della Repubblica c’è un solo Collegio Uninominale, comprende tutta la Provincia; il proporzionale invece è formato dall’insieme degli Uninominali di Frosinone, Latina ed i Castelli Romani.

CHI SONO I CANDIDATI

A Frosinone, Camera dei Deputati, Uninominale (cioè negli scontri diretti): il centrodestra candida Francesco Zicchieri di Terracina, coordinatore regionale della Lega. Nel pomeriggio il coordinatore provinciale Fabio Forte ha disconosciuto quella designazione, parla di una decisione calata dall’alto. In segno di protesta è stata congelata la lista per le Regionali del Lazio che dovrà essere presentata invece venerdì. (leggi qui Terremoto Lega: il candidato è di Terracina, i Ciociari si ritirano per protesta)

Il centrosinistra candida Francesca Cerquozzi, consigliere comunale di Veroli, dirigente provinciale del Pd; subentrata all’ultimo momento all’onorevole Nazzareno Pilozzi che è stato dirottato su Roma. (leggi qui Pilozzi non è più candidato a Frosinone: la Camera va a Cerquozzi)

Il Movimento 5 Stelle candida il dottor Raffaele Nalli di Supino. Invece Liberi e Uguali schiera Marco Maddalena di Ferentino. Casapound vede la presenza di Fernando Incitti, candidato lo scorso anno a sindaco di Frosinone contro Nicola Ottaviani. La lista Potere al Popolo candida Carla Corsetti.

*

A Cassino, Camera dei Deputati, Uninominale, il centrodestra candida il consigliere regionale Mario Abbruzzese, il centrosinistra schiera l’avvocato Gianrico Ranaldi in quota Partito Socialista, il Movimento 5 Stelle schiera Ilaria Fontana di Frosinone, in questi anni assistente al gruppo M5S in Regione Lazio. Liberi e Uguali invece si affida a Sandra PengeCasapound ha puntato su una figura storica della Destra: Maurizio Russo. Potere al Popolo vede in campo Vincenzino Durante, già amministratore comunale ai tempi di Giuseppe Golini Petrarcone e leader dei movimenti per la Casa.

*

Al Senato Uninominale, Provincia di Frosinone: il centrodestra schiera il vice sindaco di Ceccano Massimo Ruspandini in quota Fratelli d’Italia, il centrosinistra schiera il senatore uscente Maria Spilabotte in quota Pd, il M5S candida il dottor Giuseppe Marrocco che alle scorse Comunali aveva concorso come candidato sindaco di Cassino. Casapound ha deciso di candidare Linda Zaratti. Sul fronte politico opposto, quello di Potere al Popolo, c’è Maddé Guglielmo. LeU scgiera il dottor Danilo Salvucci, già amministratore della città martire. 

*

A Latina, Camera dei Deputati, Uninominale:  il centrodestra presenta la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni a Latina, il presidente di Federnuoto Paolo Barelli (Terracina); al Senato il coordinatore regionale e senatore uscente Claudio Fazzone.

Il M5S schiera Leone Martellucci a Latina e Raffaele Trano a Terracina. Al Senato candida Rosario Calabrese.

Il Pd punta su Federico Fautilli a Latina e Civita Paparella a Terracina, al Senato Claudio Moscardelli.

Liberi e Uguali propone a Latina Tommaso Conti, invece nel collegio di Terracina c’è Mariarita Manzo.

*

Al Proporzionale per la Camera dei Deputati nel collegio Frosinone – Cassino – Latina – Terracina (dove si viene pescati in proporzione ai voti del Partito, senza preferenze, quindi chi è primo ha ogni possibilità di entrare):

Forza Italia non presenta candidati locali: c’è il potentissimo braccio sinistro di Berlusconi Sestino Giacomoni, seguito da Patrizia Marrocco di Zagarolo, Alessandro Calvi di Latina.

Il Movimento 5 Stelle presenta come capolista è quindi con altissime possibilità di elezione il deputato uscente Luca Frusone, seguito da Ilaria Fontana candidata pure all’Uninominale di Cassino; Bernardo Bassoli e poi Enrica Segneri di Frosinone, assistente parlamentare e candidata alle Regionali del 2013.

Il Partito Democratico presenta come capolista il braccio destro del presidente nazionale Matteo Orfini: Claudio Mancini; se il Pd dovesse evitare il tracollo potrebbe arrivare a prendere un secondo seggio dove c’è Rosa Maria Giorgi che ha anche una candidatura blindata in Toscana; in quel caso salirebbe al secondo posto Francesco De Angelis.

Liberi e Uguali candida Alfredo D’Attorre come capolista, seguito da Daniela Mastracci, Gianmarco Capogna, Fabiana Fabrizi.

Potere al Popolo propone come capolista Paolo Ceccano segretario provinciale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

*

Al Senato, nel Proporzionale (Frosinone – Cassino – Latina – Terracina – Castelli)

Forza Italia schiera il senatore e coordinatore regionale Claudio Fazzone, che però ha anche un seggio blindato all’uninominale. Quindi dopo di lui c’è Maria Rosaria Rossi, la potentissima componente del cerchio magico di Berlusconi. Se Forza Italia supera una certa quota, al terzo posto (ma di fatto il secondo in virtù della doppia posizione di Fazzone, c’è l’ex calciatore e commentatore televisivo Beppe Incocciati.

Il Pd schiera la senatrice Monica Cirinnà che è blindata in varie parti d’Italia, se viene pescata in uno di questi collegi, lascia spazio al senatore pontino uscente Claudio Moscardelli, al terzo posto c’è Maria Spilabotte.

Nel collegio Lazio3 Frosinone – Latina il Movimento 5 Stelle ha indicato come capolista la senatrice uscente Elena Fattori di Genzano, seguita da Emanuele Dessì di Frascati, Marinella Pacifico e Gianluca Bono entrambi di Latina,

Liberi e Uguali schiera il leader Pietro Grasso, seguito da Loredana De Petris, Piero Martino e Anna Capogna. A guidare la lista Potere al Popolo è Gualtiero Alunni.

*

Il senatore Francesco Scalia è stato collocato al terzo posto nel collegio Senato Nord Rieti – Viterbo, il deputato Nazzareno Pilozzi è quattro in un collegio di Roma alla Camera e terzo in un altro. (leggi qui Pd, Direzione vota le liste alle 4 della notte: tutti dentro ma border)

Il vice sindaco di Pontecorvo Moira Rotondo è terza nel collegio Rieti – Viterbo alla Camera dei Deputati; una viterbese è terza nel collegio Frosinone – Latina.

Il presidente della Comunità Montana di Arce Gianluca Quadrini è candidato alla Regione con Noi con l’Italia ma anche al Parlamento: terzo nella lista della Camera, seguito da Nadia Cardinali di Anagni.

Il candidato ciociaro al Senato per il Movimento 5 Stelle è stato inserito nel collegio Lazio 2 con Rieti e Viterbo. Dove il capolista è il senatore uscente Elio Lanutti eletto la volta scorsa in Veneto con l’Italia dei Valori, seguito Alessandra Maiorino di Fiumicino. Poi c’è Aniello Prisco figura storica del Movimento a Frosinone ed  Elisabetta Trenta di Grottaferrata.

Il segretario provinciale Psi di Frosinone Vincenzo Iacovissi è candidato Camera dei Deputati come capolista di Insieme 2018 nel collegio plurinominale Frosinone-Latina.

Nella lista Proporzionale per la Camera presentata da Fratelli d’Italia c’è al terzo posto Roberto Toti, consigliere comunale di San Giovanni Incarico e dirigente del Coordinamento Provinciale FdI.

Massimiliano Mignanelli, consigliere provinciale di Frosinone con delega all’Università ed alla Formazione, già presidente del Consiglio Comunale di Cassino, è capolista nello schieramento della sua amica di antica data Beatrice Lorenzin. Mignanelli è candidato com capolista alla Camera nel Plurinominale Frosinone – Latina. Nello stesso schieramento è candidato anche un medico di Cassino, il dottor Paolo Walter Gabriele, che è stato schierato nel collegio Lazio 1 a Roma, insieme al ministro uscente. Capolista al Senato è invece il generale in congedo della Guardia di Finanza Ugo Marchetti.

Renata Polverini è candidata a Roma Collatino alla Camera, mentre Maurizio Gasparri è capolista nel collegio Lazio 2 al Senato.