Cassino punta al titolo Capitale Europea della Cultura 2024

Cassino punta a diventare la capitale europea della cultura nel 2024. L’annuncio è stato fatto questa mattina dal sindaco Carlo Maria D’Alessandro durante la presentazione degli eventi che caratterizzeranno la festa in onore di San Benedetto.

L’amministrazione comunale lavorerà coinvolgendo l’abazia di Montecassino e l’università. Innanzitutto per candidare Cassino. E poi per centrare l’obiettivo.

Nel 2024 verranno proclamate capitali europee della Cultura una città dell’Estonia, una dell’Austria ed una di un terzo Stato ancora da individuare.

E’ proprio in questo spazio che Cassino intende inserirsi. Puntando sul fatto che il 2024 sarà l’anno dell’ottantesimo anniversario del bombardamento e della distruzione della città.

La diocesi di Sora – Cassino, appresa l’intenzione del sindaco, ha annunciato la sua adesione al progetto garantendo tutto l’impegno per centrare il risultato.

Foto: copyright Tonino Bernardelli, per gentile concessione dell’autore

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright