Il Covid-19 irrompe in Regione. Positivi Ruberti e consigliere Battisti

Positivo al Covid-19 il capo di gabinetto della Regione Lazio, Albino Ruberti. Un caso anche in Consiglio Regionale: positivo il consigliere Sara Battisti (Pd)

 Il Covid-19 fa irruzione nei centri nevralgici della Regione Lazio. Il capo di Gabinetto del presidente della Regione Lazio, Albino Ruberti, è risultato positivo al Coronavirus.

Da questa mattina è chiusa la palazzina ‘A’ della sede in via Cristoforo Colombo. È quella nella quale si trovano gli uffici del Governatore Nicola Zingaretti e del suo staff.

È scattata subito la sanificazione ed è partita la procedura di individuazione dei contatti stretti avuti dal Capo di Gabinetto nelle ultime ore, compresi anche gli assessori con il rischio che buona parte della giunta finisca in quarantena.

Covid anche in Consiglio

Sara Battisti

Un caso di coronavirus ha colpito anche il Consiglio Regionale del Lazio. Il consigliere Sara Battisti (Pd) è positiva: lo ha annunciato sulla sua bacheca Facebook.

«Nella serata di ieri – racconta – dato che non mi sentivo molto bene, ho misurato la febbre ed avevo 37.5. Dopo aver chiamato immediatamente il mio medico di famiglia mi sono recata al drive per fare il tampone. Purtroppo il Covid- 19 ha colpito anche me».

Il Consigliere Regionale è in isolamento domiciliare. «Oltre un po’ di febbre, sto bene. Nonostante abbia adottato tutte le misure di sicurezza e attivato da tempo l’app Immuni, ho contratto il virus Per questo bisogna continuare a rispettare tutte le regole e le normative per combattere questo nostro nemico invisibile».

Il presidente del Consiglio Regionale del Lazio Mauro Buschini già dallo scorso fine settimana aveva disposto la chiusura degli uffici. Lo aveva fatto appena accertata l’esistenza di due casi di Covid-19 tra il personale.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright