Il sindaco D’Alessandro sfida Carlotta ai fornelli

Il sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro lancia il guanto di sfida alla giovane vincitrice di Hell’s Kitchen, Carlotta Delicato. Lo fa tramite la sua pagina Facebook. Lì ha caricato un video messaggio ironico con cui il primo cittadino avanza una richiesta molto simpatica alla sopravvissuta all’inferno culinario di Carlo Cracco, in onda su Sky Uno.

«Mi rivolgo direttamente a Carlotta Delicato – ha detto D’Alessandro – Sono contento e orgoglioso come sindaco di Cassino che tu abbia vinto l’edizione di Hell’s Kitchen di quest’anno. Per noi è veramente motivo di grande soddisfazione, ma c’è un però! Sono i giudici che hanno decretato la tua vittoria e noi cittadini aspettiamo con ansia di dare l’”imprimatur” a questo tuo successo. Quindi, che ne dici se ci vediamo durante le vacanze di Natale, in piazza, e ci fai assaggiare tutta la tua arte? Questa è una richiesta che faccio a nome di tutta la cittadinanza……».

Non si è fatta attendere la risposta della giovane ed esperta chef. Ha risposto tramite lo stesso mezzo: la sua pagina ufficiale di Facebook. Lì ha condiviso il video messaggio del sindaco. E gli ha risposto: « Pensavo di aver superato la prova più difficile, convincendo Chef Carlo Cracco. E invece…… Accetto la sfida, Sindaco! Ma facciamo a modo mio…».

Cosa si inventerà Carlotta? Metterà la parannanza al sindaco e lo nominerà sul campo aiuto cuoco?

Si preannuncia un Natale all’insegna del buon cibo e della buona cucina. Carlo Maria D’Alessandro si è detto entusiasta della celere risposta di Carlotta Delicato ed attende ulteriori istruzioni dalla vincitrice di Hell’s Kitchen.

.
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright