De Angelis lancia la candidatura di Ranaldi a sindaco di Cassino

Francesco De Angelis lancia la candidatura di Gianrico Ranaldi a sindaco di Cassino. Lo fa intervenendo all'appuntamento 'Insieme Possiamo' con Mancini, Iacovissi e Mignanelli. Dove ha detto che...

Francesco De Angelis lancia la candidatura dell’avvocato Gianrico Ranaldi a sindaco di Cassino.

Lo ha fatto in serata, intervenendo all’incontro ‘Insieme Possiamo‘. Lo aveva convocato l’avvocato e professore dell’Università di Cassino «per un riflessione sul risultato elettorale del 4 marzo scorso». Cioè l’appuntamento nel quale è stato schierato dal Centrosinistra nel collegio Uninominale di Cassino, ottenendo più voti di quello che fosse lecito aspettarsi.

Ad esaminare il dato elettorale con lui c’era l’onorevole Claudio Mancini, originario di Picinisco: è il numero 2 di Matto Orfini, l’uomo che è entrato alla Camera dei Deputati perché schierato come capolista dove spersava invece di essere collocato Francesco De Angelis (anche lui presente a Cassino).

Ma anche il consigliere comunale e provinciale Massimiliano Mignanelli, tra i meglio piazzato in Italia nello schieramento allestito dal ministro Beatrice Lorenzin. E Vincenzo Iacovissi, segretario provinciale dei Socialisti.

È stato durante il suo intervento, intorno alle 21:25 che Francesco De Angelis si è rivolto alla platea ed a Gianrico Ranaldi. Ed ha tuonato «Nella sconfitta, il tuo è stato un risultato Straordinario. Non ti puoi fermare al 4 marzo. Devi andare avanti».

Un chiaro segnale: un’investitura a candidato sindaco di Cassino per il centrosinistra che si sta riunificando proprio in questi giorni all’interno del municipio.

 

 

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright