Diario del giorno (lunedì 11 IX 2017)

IL PD IN CERCA DI UNA DIREZIONE
Il Partito Democratico non trova un Direzione precisa. La riunione della Direzione Regionale del Pd questa sera non ha sciolto i due nodi principali: si ricandida Nicola Zingaretti? Come verrà modificata la legge elettorale?

Nel corso dei lavori, il governatore uscente ha spiegato che una parte della maggioranza è a favore dell’abolizione del listino mentre una parte è per il suo mantenimento.

I rumors sostengono che Zingaretti andrà avanti soltanto se il Consiglio Regionale approverà una legge elettorale che preveda il mantenimento del listino. Il motivo è chiaro: in questo modo il presidente della Regione (qualsiasi presidente) ha la certezza di poter contare sui voti di 10 fedelissimi. In caso contrario (qualsiasi presidente) rischia di finire ostaggio dei Partiti.

 

 

UN INDUSTRIALE PER FORZA ITALIA

Il centrodestra continua a cercare un industriale da candidare alle Regionali contro Nicola Zingaretti. Nei giorni scorsi erano circolati i nomi di Letta Jr e del presidente di Federalberghi Roscioli (leggi qui).

Ora la prima firma di politica su Ciociaria Oggi Corrado Trento intercetta una nuova autorevole indiscrezione. Il nome sul quale si starebbe concentrando l’attenzione è quello dell’imprenditrice Luisa Todini della Todini Costruzioni Generali.

Berlusconiana della prima ora, Luisa Todini è stata deputata Ue dal 1994 al 1999, membro del CdA Rai dal 2012 al 2014. È stata presidente di Poste Italiane dal 2014 al 2017.

Tutti i dettagli nelle prossime ore Ciociaria Oggi.

 

 

ACEA AVANTI TUTTA
I giudici del Tribunale Amministrativo Regionale danno ragione ad Acta. Ancora una volta. Hanno detto si alla fusione tra Area Ato5 ed Acea Ato2, le due società che ad oggi gestiscono l’acqua nelle province di Frosinone (Ato5) e Roma (Ato2). Nasce una super Acea. I sindaci avevano detto no, perché avrebbero contato meno in un’assemblea che li vedeva insieme ai loro colleghi di Roma.

Per i giudici non è corretto il no dei sindaci basato sull’ipotesi che Acea non abbia mantenuto gli impegni.

 

 

ANNA TERESA… FA IL BIS
Fiocco rosa in casa dell’ex deputato ed ex assessore regionale Anna Teresa Formisano. Nel policlinico Agostino Gemelli di Roma, alle tre meno dieci della notte scorsa, è nata… Anna Teresa Formisano (più precisamente Forcina, dal cognome paterno): è la nipote dell’omonima lady di ferro dell’Udc. Figlia di suo figlio e di Alessandra, figlia dell’ex presidente della Saf Cesare Fardelli, sorella del consigliere regionale Marino Fardelli.

Anna Teresa fa il bis. È già panico in città.

 

CHI ATTENTA ALL’EROICO?
Serata in ospedale per l’eroico presidente dell’indomita Comunità Montana di Arte Gianluca Quadrini. Ad un semaforo di Frosinone la Fiat Punto con la quale si sposta in attesa (da due anni) che gli riparino la Lancia Thesis, è stata tamponata con violenza. Al pronto soccorso è stato preso in cura da… un sindaco: Rocco Pantanella, primo cittadino di Roccadarce. Ha riportato solo dolori al collo ed in altre parti del corpo.

Suonala ancora, Sam!

 

Domani è un altro giorno.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright