Fantasmi in Consiglio e corvi intorno al municipio di Anagni (di F.Ducato)

Franco Ducato

Conte del Piglio (ma non) in Purezza

 

di Franco DUCATO
Conte del Piglio (ma non) in Purezza

 

 

Mancavano solo loro. E nessuno, davvero nessuno, ha pensato ad un’assenza casuale.

Il consiglio comunale di Anagni dedicato al conto consuntivo è vissuto di noia e di vuoti. Sui banchi dell’opposizione mancavano Alessio Fenicchia e Roberto Versi. E vabbè. Ma su quelli della maggioranza non c’erano Alberto Maria Floridi, Giuseppe De Luca e Fabio Roiati. Ovvero, i tre consiglieri che negli ultimi tempi hanno avuto qualcosa da ridire sulle scelte della loro maggioranza.

Una mancanza che a più di qualcuno è sembrata non casuale. Forse un segnale lanciato a chi, in Progetto Anagni, non ha digerito le vicende che hanno portato al notevole risultato di Enzo Ciprani alle elezioni della Pro loco. Oppure il monito di chi a proposito di Piano Regolatore ed altre questioni, non ha visto di buon occhio diverse scelte della coalizione di centro sinistra.

Anime diverse, sensibilità diverse, visioni diverse. In democrazia la varietà di opinioni è una ricchezza, ma può diventare anche un limite.

Tutto mentre in città torna a farsi sentire il Corvo. Ovvero l’anonimo autore di una missiva inviata a consiglieri comunali, e redazioni di giornali, in cui vengono messe in fila presunte irregolarità del governo di Fausto Bassetta.

Una lunga lettera, in alcuni punti volutamente sgrammaticata, ma densa di riferimenti a presunte malefatte del governo di centrosinistra. Riferimenti precisi, con nomi e cifre. Come se chi scrive fosse qualcuno di casa nelle stanze del potere. In queste ore in città non si parla d’altro che della nuova stagione dei veleni.

Chissà cosa impedisce al Corvo di recapitare la lettera nell’unico posto in cui avrebbe avuto effetti dirompenti (a condizione che i fatti raccontati siano veri). Forse il fatto di doverci mettere nome e cognome.

 

 

Leggi tutti gli articoli del Conte del Piglio (ma non) in Purezza

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright