Enzo Salera ricoverato in Cardiologia

Malore per il sindaco di Cassino Enzo Salera. È stato ricoverato in Cardiologia nell'ospedale di Cassino. Esclusa qualsiasi connessione con il Coronavirus

Il sindaco di Cassino Enzo Salera è stato ricoverato questa mattina nel reparto Cardiologia dell’ospedale di Cassino. Il ricovero non è in alcun modo collegato alla pandemia di Coronavirus: i sanitari nemmeno lo hanno sottoposto al test del tampone in quanto il sindaco non presenta nel quadro clinico alcuno dei sintomi dell’influenza che sta mietendo centinaia di vittime nel Nord d’Italia e gradualmente si sta spostando al Centro Sud.

Nella serata di ieri il sindaco ha avuto un leggero mancamento dovuto ai ritmi frenetici di queste settimane, nelle quali è stato costantemente in prima linea con la Regione e la Asl per l’allestimento delle difese sanitarie nell’ospedale Santa Scolastica, con la Protezione Civile per assicurare l’assistenza ai cittadini, con gli uffici e la Prefettura per assicurare il funzionamento della macchina amministrativa.

Intorno alle tre e mezza della notte è stato accompagnato in ospedale e sottoposto ad accertamenti. Che hanno escluso il principio d’infarto. I dolori al petto lamentati dal sindaco hanno però indotto i sanitari a trattenerlo per accertamenti.

Ricovero che è stato prorogato in serata, al termine del secondo giro di visite. Hanno confermato che non c’è alcun collegamento tra il malore del sindaco ed il Coronavirus. Ma i sanitari vogliono monitorare ancora per un paio di giorni i parametri del primo cittadino.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright