Il paGGellone di Frosinone-Empoli

Il paGGellone di Frosinone-Empoli. Ciofani: record di gol ed una sentenza: Insostituibile. I lampi di Campbell. Molinaro in panne. E sui gol subiti quante disattenzioni....

Giovanni Giuliani

Giornalista malato di calcio e di storie

Il paGGellone di Frosinone-Empoli. Ciofani: record di gol ed una sentenza: Insostituibile. I lampi di Campbell. Molinaro in panne. E sui gol subiti quante disattenzioni….

 

*

 

SPORTIELLO 6

Quota 24: tanti sono i gol incassati con i tre di oggi: sul primo è anche sfortunato. Nella ripresa i suoi sono interventi comunque importanti fino a quando è costretto ad inchinarsi al tiro di Ucan. Lo ripetiamo. Se il Frosinone ha due punti in classifica non è certo il colpevole principale…

 

GOLDANIGA 5,5

Se una squadra prende tre gol è chiaro che si poteva fare di più li dietro. E secondo noi su Antonelli, insieme a Zampano, qualcosa in più poteva decisamente farlo.

 

ARIAUDO 6

Riproposto dopo la gara di Roma lui cerca di tenere a bada gli avanti toscani. Una gara in cui non commette errori clamorosi.

 

CAPUANO 5,5

Vale lo stesso discorso discorso fatto per i compagni di reparto. Se si prendono tre gol qualche errore c’è stato. Lui sul terzo è anche sfortunato perché il sul rinvio di testa arriva il piede caldo di Ucan.

 

ZAMPANO 6

Da un suo cross nasce il gol del vantaggio. inizia bene in fase offensiva. Sulla sortita di Antonelli che porta al gol dell’1-1 però è troppo morbido. Troppo.

 

CHIBSAH 6,5

Per lunghi tratti, fino alla doppietta di Ciofani, secondo noi e’ il migliore. Il suo inizio di gara e’ a tutto gas. Recupera palloni. E’in ogni dove. Dinamico. Nella ripresa anche i suoi polmoni cedono un po’. Ma non gli si possono chiedere i miracoli.

 

MAIELLO 5,5

Ritorna in cabina di regia nella gara che deve segnare la svolta per il Frosinone. Alterna cose buone ad errori. Sul secondo gol si perde Silvestre.

Dal 35esimo GORI s.v La cosa più importante è che sia tornato in campo. Per ora basta questo.

 

MOLINARO 5

L’impressione è che giochi sempre con il freno a mano tirato. La gente avverte questa sensazione e di sospiri sulle tribune ve ne sono diversi…Male male.

 

CIANO 6

Serve Zampano in occasione dell’autogol di Silvestre. Si guadagna il rigore del 2-2 con l’ausilio del Var. Ma non da’ mai la sensazione di essere in quella giornata in cui è in grado di incidere a pieno come, invece, altre volte.

 

CIOFANI 7,5

L’ unico giocatore a cui questo Frosinone non può rinunciare. Il suo peso specifico è troppo importante. Il rigore nel momento più delicato del match e poi la rete del momentaneo 3-2… Dopo un primo tempo in cui riceve pochi palloni dimostra quanto vale. Tantissimo. Nel giorno della 200esima presenza in giallazzuro si issa lassù nelle classifica oll-time tra i marcatori canarini, a quota 74 reti…chapeau…

DAL 39esimo PINAMONTI s.v.

 

CAMPBELL 6,5

Il suo, al momento, è un calcio fatto di sprazzi. Pochi ma belli. La discesa poderosa nella prima frazione e poi la grande giocata che permette a Ciofani di realizzare il 3-2. Lampi preziosi. Solo lampi però. Quanto servirebbe una continuità maggiore….

Dal 19esimo s.t. VLOET 6 Uno spezzone di gara per proave ad incidere ed una grande occasione nel finale ma il suo tiro viene respinto in angolo da un avversario.

 

ALL. LONGO 6

La sufficienza gliela diamo perché la sensazione è che questa squadra di più non possa davvero fare. E questo è un grande problema. Una squadra che nel primo tempo non quasi tira mai nello specchio e che trova un gol fortuito. Una squadra che nella ripresa, quando vede il baratro, tira fuori l’orgoglio e che poi sul più bello viene ripresa. Peccato. Quella compattezza di squadra, se non altro per come si è ripresa la gara, si è vista. Le idee decisamente meno.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright