Gli altri ti guardano e tu puoi zittirli

Senza ricevuta di Ritorno. La raccomandata del direttore su un fatto del giorno. Tutti siamo sotto gli occhi di qualcuno. E non possiamo farci nulla. Ma possiamo zittire gli imbecilli. Come ha fatto Alan

Clicc qui per ascoltare

È un paradosso: se sei una persona che vive sotto i riflettori non puoi fare come ti pare. Non vuol dire che gente come Tom Cruise, Claudio Amendola, Monica Bellucci, Angelina Jolie… la sera non possono decidere di andare a mangiarsi la pizza perché altrimenti verrebbero circondati dai fan in cerca di selfie. Scendiamo di livello: un po’ meno. Il sindaco, il parroco, il notaio, il medico… vivono sotto gli occhi delle persone. E – vuoi o non vuoi – non puoi permetterti cose che per gli altri sono possibili.

Continuando a scendere: ognuno di noi, se ci facciamo caso, è sotto i riflettori. Perché – vuoi o non vuoi – c’è sempre qualcuno che ti guarda. E ti prende come esempio: nel bene e nel male: se lo fa lui posso farlo anche io. Vale per le cose fatte male e per quelle fatte bene. Vi è mai capitato, a tavola, che aspettano di vedere quale forchetta prendete e poi gli altri con nonchalance fanno lo stesso?

Alan Pandew (Photo: Cska Sofia)

Ecco: tutto questo per dire che quando gli altri ti guardano hai il dovere di tenere conto di questa cosa, perché nel bene e nel male sei un esempio.

E non ci sono licenze. Anche se sei uno dei più bravi al mondo: nel vero senso dell’espressione; anche se la tua bravura ti ha portato a lavorare nelle migliori realtà in assoluto. Non puoi fare finta di niente, non puoi chiedere una deroga.

Devi decidere. E subito. Come ha fatto Alan Pardew, già allenatore del West Ham o del Newcastle ed ora sulla panchina del Cska di Sofia

Durante la gara sfida interna contro il Botev Plovdiv, i tifosi del Cska hanno preso di mira i quattro giocatori di colore della squadra con insulti razzisti e lanciando loro delle banane. Alan Pardew non ha perso tempo: ha preso il cappello commentando: “È inaccettabile, è stato un onore e un privilegio servire questo grande club ma sfortunatamente devo mettere fine al mio tempo qui.

Se vivi sotto i riflettori sei un testimone e devi dare l’esempio. Se hai gli attributi sotto. E Pardew ha dimostrato di averli: esempio anche in questo.

Senza Ricevuta di Ritorno.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright