I titoli dei giornali di lunedì 28 maggio 2018

I quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina di Lunedì 28 maggio 2018 riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 28 maggio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Ricomincio dal caos

Giuseppe Conte rimette il mandato, il Capo dello Stato chiama Cottarelli. Riprende la campagna elettorale: il totocandidature gi. impazza in Ciociaria

SINOSSI

 Salta tutto all’ultimo metro. La crisi italiana da politica diventa istituzionale e adesso si aprono scenari che con ogni probabilità riporteranno l’Italia al voto. Ieri sera Giuseppe Conte ha rimesso il mandato ricevuto di formare il Governo. Insuperabile il veto del presidente della Repubblica Sergio Mattarella sulla nomina di Paolo Savona ministro dell’economia. Senza precedenti la contrapposizione tra il Quirinale da una parte e Movimento Cinque Stelle e Lega dall’altra. E stamattina al Colle salirà l’ economista Carlo Cottarelli. 

 

Movida, sballo sotto stretta osservazione

Cassino. Forze dell’ordine lungo le strade e in piazza per evitare risse: la serata scorre serena. Spaccio in… crisi. Il papà del minore aggredito sabato scorso: ora un’associazione. I dati di Exodus su abusi di droghe e psicofarmaci

 

Una fortuna dilapidata al gioco

Nel capoluogo, a fronte di giocate per 58 milioni di euro, ne sono stati incassati 46. A Cassino persi 10. Nei principali centri della provincia in sei mesi sono andati in fumo tentando la sorte oltre 50 milioni

 

Dipendenze, “sentinelle” in arrivo

Giovani che ormai abusano di ogni tipo di sostanza, non solo pi. stupefacenti ma anche psicofarmaci. Exodus mette a punto un progetto che formi professionisti e docenti per riconoscere e prevenire i sintomi del disagio

 

Il Frosinone supera il Rieti in amichevole. Finisce sei a uno0

Serie B. I giallazzurri si sono imposti al “Benito Stirpe” in maniera netta. Longo ha alternato il 4-4-2 al 3-5-2 schierando tutti i giocatori disponibili

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Strade, stretta sui controlli

In provincia ancora attivi 6 autovelox, tutti gli altri sono stati disattivati dopo le inchieste. Ma sempre più Comuni si organizzano con nuovi sistemi hi-tech, anche per fare cassa

SINOSSI
Ci sono sempre meno autovelox, ma i Comuni corrono ai ripari con altri sistemi hi-tech per garantire maggiore sicurezza sulle strade e pure per fare cassa. Attualmente in provincia di Frosinone sono attivi 6 rilevatori fissi di velocità, tutti gli altri sono stati disattivati su ordine della Prefettura dopo le inchieste della magistratura e sulla scorta delle direttive del Ministero dell’Interno. I Comuni però, dal capoluogo a quelli più piccoli del Cassinate, si stanno organizzando per dotare le proprie polizie locali di sistemi di controllo come il telelaser.

 

«Migranti, ora tutta la verità sull’accoglienza»

Nel capoluogo. Lega e Fratelli d’Italia annunciano un’operazione verità sulla gestione dopo l’aggressione al carabiniere

 

Crisi comunale per un monumento: era una iniziativa per ricordare l’omicidio di Alba uccisa dal fidanzato

Isola del Liri. Un sindaco che si dimette per una stele che voleva ricordare Alba Chiara, vittima di un femminicidio. Gianluca Frizzi, primo cittadino di Tenno, in Lombardia, ha rassegnato le proprie dimissioni da sindaco la scorsa serata dopo che per mesi con la sua amministrazione aveva cercato di accontentare la famiglia della ragazza, originaria di Isola del Liri, per ricordarne la sua tragica morte avvenuta per mano del suo fidanzato.

 

Trinciaerba killer, ditta in giudizio

Mario Perciballi, 56 anni di Ripi, dopo essere stato colpito da una scheggia di ferro è rimasto invalido all’87 per cento. Alla società costruttrice è stato chiesto il risarcimento di un milione. Gli avvocati: «Subito dopo, quel macchinario fu tolto dal commercio»

 

Frosinone, goleada contro il Rieti: 6-1

Goleada del Frosinone contro il Rieti, neo promosso in Lega pro, ieri nel test al Benito Stirpe a porte chiuse.È finita 6-1, con doppietta di Ciano e reti di Citro, Matarese, Frara e Volpe.

 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Muore al ritorno dalla discoteca

Lo schianto contro un albero al confine fra Latina e Nettuno. Feriti gli altri occupanti della vettura, gravissimo il conducente. Terribile incidente all’alba sulla Provinciale in zona Acciarella: inutili i soccorsi per il 27enne di Anzio Giampiero Petrone.

Rissa in zona pub per un incidente

Latina. In pochi secondi in corso Matteotti scoppia il putiferio. L’attività è gestita dai familiari di tre detenuti. La proprietaria di un locale urta un’auto, a bordo due coppie: la lite dopo i commenti di una delle ragazze.

Certificato di eccellenza per il Cisternone romano

Fo rm i a. Il sito ha ottenuto il riconoscimento di TripAdvisor.

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Ma che votiamo a fare?

Salta tutto Mattarella segue l’Europa, dice no a Savona e boccia il governo Lega-5 Stelle. Per scongiurare le elezioni anticipate poi convoca Cottarelli anche se nessuno lo sosterrà. Impeachment! Fratelli d’Italia e grillini mettono sotto accusa il Colle.

 

La vergogna del Raggi-ro d’Italia

Roma, flop in mondovisione. Troppe buche, ciclisti furiosi: la corsa rosa si ferma.

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Si torna a votare

Ciaone Di Mario, arriva Cottarelli. Mattarella: «No a Savona, è anti euro. Difendo il risparmio». Conte lascia, rivolta Lega-M5s. Oggi il governo del presidente.

 

Troppe buche a Roma: i corridori protestano con la Raggi.

Il disastro grillino ferma perfino il Giro.

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright