I titoli dei giornali di martedì 10 settembre 2019

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 9 settembre 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 10 settembre 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

D’Amato blinda la sanità ciociara

Lo scenario. L’assessore regionale guarda al futuro: «Nessun accorpamento tra le Asl di Frosinone e Latina». Passaggio di consegne tra Luigi Macchitella e Stefano Lorusso. Buschini: «Ora il Dea di secondo livello è possibile»

Cimitero, i cittadini rivogliono i soldi

Cassino. Da tre anni attendono la consegna dei loculi. E arriva un’altra lettera della Corte dei Conti: possibile danno erariale. Enzo Salera: «A fine ottobre il bando del secondo lotto e agli inizi del 2020 partiranno i lavori al camposanto»

Muore in casa con accanto una siringa

Villa Latina. Si tratta del quarantacinquenne Aldo Ciccarelli. Tra le ipotesi al vaglio quella che sia deceduto per overdose. A trovare il corpo senza vita è stato il cugino allarmato dal fatto che non sentisse il parente da due giorni

Ordigno bellico davanti al Campus. Strada chiusa

Cassino. Chiusa la bretella Unicas: disagi per gli studenti. Residenti non informati

Rocca Janula: chitarre e musicoterapia. L’iniziativa

Cassino. La musica apre le braccia a chi è in difficoltà

Derby alle spalle. Cassino punta subito la sfida contro il Latina

Calcio Serie D. Il vice presidente Andrea Balsamo guarda avanti:
«La squadra cresce, sarebbe bello vedere tanta gente allo stadio nelle prossime partite»

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Muore in casa, è un giallo

Aldo Ciccarelli, 45 anni di Villa Latina, è stato trovato senza vita dal cugino che, non vedendolo da giorni, ha forzato la porta. Accanto al corpo rinvenuta una siringa: si sospetta un’overdose

Asl, il nuovo manager parte dal territorio e dalle prime nomine

Ieri la presentazione del dg Lorusso: «Come primo passo incontrerò gli operatori sanitari e i sindaci dei 4 distretti». Macchitella. Assunzioni, spese e apparecchiature. «Ecco i risultati ottenuti in tre anni»

Beni comunali al migliore offerente, presentate sei offerte per due immobili

Frosinone

Carenza di giudici e amministrativi, vertici decisivi

Una delegazione del palazzo di giustizia di Cassino e il presidente dell’Ordine chiederanno il potenziamento al Csm

Cimitero e cantiere fermo, la Corte dei Conti chiede altre carte

Cassino

Frosinone, bomber Dionisi scalpita

Sabato contro l’Entella Dionisi proverà a essere ancora decisivo, segnando il gol-vittoria come fece a maggio 2018. Il guerriero sta ritrovando la forma e per Nesta sarà unvalore aggiunto

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Bimbo investito e ucciso da un’a uto

Santi Cosma. Il bambino era a Pietravairano insieme alla madre. La tragedia domenica sera, poi la corsa in ospedale dove è deceduto. Giuseppe Guerriero, 8 anni, è stato travolto mentre era in strada. In corso di accertamento la dinamica dell’incidente

Caso migranti: tutto prescritto

Giudiziaria. Nel 2012 gli arresti a Sezze per la truffa con gli stranieri. Il processo non è mai decollato e ieri il giudice ha emesso la sentenza per gli imputati. La Procura aveva chiesto il rito immediato

Maxi sequestro di marijuana nei campi

Cisterna. Il pensionato e l’amico si sarebbero giustificati affermando che si tratta di “erba light”, disposte le analisi. Scoperta dai carabinieri di Norma una piantagione con centinaia di piante, due soggetti denunciati

*

(direttore Davide Vecchi)

Salvi i corsi universitari

Per la loro prosecuzione raggiunto un accordo con la Tuscia di Viterbo e la Sapienza di Roma

*

(direttore Davide Vecchi)

Lite per gelosia finisce a coltellate

Quarantenne colpito con quattro colpi all’addome e al petto. È in prognosi riservata al policlinico Gemelli

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

L’Italia chiamò

C’è chi dice no. A migliaia in piazza davanti a Montecitorio contro il governo delle poltrone. Meloni e Salvini battezzano l’opposizione all’inciucio M5s-Pd: «Li spazzeremo via col voto»

Urla e proteste. Il Conte bis parte benone

Fiducia con gazzarra alla Camera

*

(direttore Claudio Cerasa)

IL fisioterapista del popolo

Niente scherzi con Nato, euro, Russia, porti, spread. Il primo discorso del BisConte non è il discorso dei sogni ma è un sogno per chi ha a cuore lo stato di necessità. La discontinuità è la sintesi al posto dello scambio. Elogio dei governi senza contratto

Putin perde in casa e riapre il dialogo con l’Ue meno sovranista

Macron, attivo ed “esigente”, riprende gli incontri con il Cremlino. Le elezioni mostrano quanto è tossica Russia Unita

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Via flat tax, più immigrati. Conte cancella pure il Nord

Prima fiducia ai giallorossi. Il premier riapre i porti e non abbassa le tasse. Dimenticata l’autonomia. Salvini e Meloni in piazza. Berlusconi: al governo due partiti comunisti

E il camerata Zuckerberg censura i nuovi fascisti

Casapound e Forza Nuova oscurate

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Porti aperti, piazze chiuse

La Camera dà fiducia al ribaltone, oggi tocca al Senato. Impedito l’accesso in centro a migliaia di manifestanti di Fdi e Carroccio. In Aula Conte ammorba per oltre un’ora sproloquiando di «green new deal» e asili. Dal «programma del ciuccio» si capisce una sola cosa: tornerà l’immigrazione in barba agli italiani

Il governo nato contro l’Iva aumenta l’Iva

Per Renzi l’unico motivo per il «bis» era sventare l’imposta sui consumi. Eppure la nuova compagine già ragiona di maggiorazioni «selettive». E dilaga la balla del tesoretto derivante dallo spread in calo

*

Clicca qui per tutte le prime pagine nazionali

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright