I titoli dei giornali di martedì 2 ottobre 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina di martedi 2 ottobre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 2 ottobre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Inquirenti sicuri: sono stati loro

Delitto Morganti Ricostruita in aula l’indagine. Il maggiore dei carabinieri Lombardi: da subito indicate quattro persone. La scena del crimine è stata riprodotta in modo tridimensionale. Deposizioni selezionate anche grazie alle intercettazioni.

Raid razzisti, i tre davanti al pm

Ceprano I ragazzi denunciati verranno ascoltati giovedì dal pubblico ministero. Dovranno chiarire la loro posizione. Intanto gli esperti informatici continuano a lavorare sul materiale sequestrato a casa dei ragazzi.

Rogo nella cava, spunta la tanica

Cronaca Incendio nell’area estrattiva di Coreno: danneggiati un escavatore e una pala. Chiara la natura del gesto. A mettere in moto carabinieri e vigili del fuoco è stata una segnalazione: prima uno scoppio, poi le fiamme. S’indaga.

Cultura al palo, la riscossa dei giovani

Cassino Terra famosa in tutto il mondo ma senza cinema e teatro: dopo gli universitari scatta l’ira della “Città che vorrei”. Zero proposte e iniziative, solo divieti. L’associazione: proviamo a farci sentire dal 2015. Interviene anche la Grieco

La Lega non vuole cedere. Pronti i tecnici in giunta

Cassino Crisi di maggioranza e rimpasto, Leone divide i salviniani. Monticchio dialoga ma il Carroccio non rientra . Si attende FI.

Il Frosinone in ritiro a Roma. Il gruppo deve diventare squadra

Calcio. Serie A. Dopo la sconfitta di domenica contro il Genoa.

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Strisce blu il ritorno con la grande stangata

A Cassino nel nuovo bando 188 stalli in più tra via Condotti, via Torino ed altre strade del centro. Nel cuore della città stop agli abbonamenti e tariffe più elevate. Incrementi nei pagamenti della sosta anche per 30 parcheggi sorti davanti al San Raffaele. I nuovi costi per gli utenti in vigore per 8 anni.

Acqua pubblica, lettera a Raggi e Fico sulle riscossioni Acea

Il Comitato Acqua Pubblica Frosinone ha inviato una nota al presidente della Camera Fico, al ministro Tria ed al sindaco di Roma Raggi.

Fca, Manley assicura continuità sui piani

L’AD di Fiat Chrysler ieri ha scritto ai dipendenti del gruppo mostrandosi ottimista sui piani industriali. Ha nominato una serie di top manager, fra i quali Pietro Gorlier, il sostituto di Altavilla.

A fuoco il deposito di Yammo, in via Parini, paura per i residenti

Cassino. L’incendio è divampato poco prima delle 11 quando la gente ha visto il fumo uscire dal deposito al piano terra.

Cimitero, diniego alla variante. Opere a rischio demolizione.

Cassino. Il Genio Civile ha individuato come «presunti responsabili di violazione edilizia», comune, ditta e direttore lavori.

Il Frosinone è in ritiro: «Ripartiamo dall’orgoglio

Calcio. Serie A. «Ho visto un Frosinone che sotto l’aspetto della lotta, intensità e cattiveria agonistica è stato presente in campo. Dobbiamo portare i dettagli dalla nostra parte», ha detto Mister Longo.

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

«Così è stato ucciso Emanuele»

Processo per l’omicidio di Alatri, sfilano i primi testimoni dell’accusa: un carabiniere del Ros ha illustrato la ricostruzione in 3D della scena del crimine e del pestaggio fatale
 

Gorlier presto a Cassino: disegnerà le nuove strategie

E’ un torinese di 55 anni, figlio di un ex dipendente Fiat, il nuovo Chief Operating Officer (COO) della regione EMEA di Fiat Chrysler. E’ Pietro Gorlier
 

Anziano morto dopo lo scontro, c’è un’indagata

L’incidente domenica 23 settembre: la vittima è Giuseppe Di Folca, 89 anni, del capoluogo
 

Attentato in una cava, alle fiamme due escavatori

Coreno Ausonio. Incendiati mezzi meccanici in un sito estrattivo. Ritrovata una tanica di benzina utilizzata per il rogo: indagano i carabinieri
 

Salamon: «Il tecnico non ha colpe»

Salamon disperato dopo il secondo gol del Genoa. Malui spiega: «In questo momento il tecnico Longo non ha alcuna colpa». La squadra è in ritiro a Roma in vista della trasferta a Torino. Tra i possibili sostituti di Longo spunta anche il nome di Gianpiero Ventura
 

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

L’assessore cerca lavoro in Comune

Aprilia. Tra i 111 candidati ammessi al concorso per l’assunzione di due dipendenti c’è anche la delegata ai Servizi Sociali. La scelta in conflitto di interessi e inopportuna di Francesca Barbaliscia. Il sindaco: «Non può farlo, deve rinunciare»

Scatta il dissequestro in via Piave5

Latina. L’edificio al centro di altre due inchieste era finito sotto chiave per lottizzazione abusiva. Accolta dai giudici del Tribunale del Riesame la richiesta del legale di Vincenzo Malvaso.

Un’Autostrada da salvare

Il fatto La Lega con Durigon e Tripodi sta cercando una soluzione per garantire. la realizzazione della Roma-Latina. Il sottosegretario: «Il Governo è pronto a impegnarsi».

*

 

Profugo aggredisce donna sulla ciclabil

L’ha rapinata con una spranga domenica pomeriggio. Preso dalla polizia. Era già stato fermato mesi fa per spaccio.

*

 

Asl, 417 assunzioni in tre anni

Formulate dall’azienda sanitaria viterbese le richieste alla Regione per portare a pieno regime la pianta organica.

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Arriva il vitalizio di cittadinanza

Dopo i deputati, tocca agli ex senatori: ecco il piano per tagliare gli assegni. Panico tra i pensionati di Palazzo Madama: assicurato un reddito minimo.

Stai a vedere che Asia torna a X Factor

Via alla santificazione preventiva della Argento. Sky in imbarazzo.

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Reddito gratis anche ai rom

L’assegno di cittadinanza andrà ai 5mila che vivono nei campi nomadi. Migranti, giallo sullo stop del Colle alle espulsioni veloci.

Bufera su Casalino:si scusa ma non molla

L’audio choc dopo Genova. Rocco Casalino si scusa ma non si dimette.

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

Gentiloni ha lasciato un buco di 16 miliardi

Si discute intorno al deficit al 2,4% ma un trucco contabile del governo precedente può portarlo al 3,4. La Consulta ha infatti bocciato il blocco dell’avanzo di bilancio dei Comuni, adesso liberi di spendere. E Juncker getta benzina sul fuoco: «Saremo rigidi, l’Italia rischia di fare saltare l’euro».

Studenti a Lampedusa per lo spot pro Ong

Sono un centinaio, provengono da varie scuole italiane e verranno sottoposti a un lavaggio del cervello. a favore dell’accoglienza. Paga l’Unhcr, amplifica la Rai. E anche Macron arriva a Bologna per darci lezioni.

*

 

(direttore Claudio Cerasa)

Una riforma, uno scalpo

L’Europa critica? “Terroristi ”. I tecnocrati non eseguono? “Riformiamo la legge Bassanini”. Le toghe deludono? “Riformiamo il Csm”. I giornali attaccano? “Aboliamo l’ordine dei giornalisti”. Storia di un metodo: la rappresaglia grillina.

L’Ultimo cardinale

“Di 280 chiese, ne salverò una decina”. L’annuncio choc di Eijk o la fine del cristianesimo in Olanda.

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright