I titoli dei giornali di martedì 7 maggio 2019

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 7 maggio 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 7 maggio 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Villa Aurora, condannato Rea

Sora. Il tribunale di Reggio Calabria con il rito abbreviato infligge sei anni all’ex amministratore della clinica
Inflitti tre anni alla convivente Patrizia Ferri, assolto Cianfarani. La società prima acquisita e poi depredata

Dipendenti a rischio… estinzione

Cassino. Il personale del Comune scende a 185 unità, entro fine anno andranno via in 21 e le nuove assunzioni sono al palo. Nel 2020 ci sarà un’ondata di pensionamenti e ne resteranno in servizio appena cento, tra cui molti over 60 e nessun under 40

Gabriel, il Riesame prende tempo

Piedimonte. Discusso il ricorso delle difese di Donatella Di Bona e Nicola Feroleto, in carcere per l’omicidio del figlio. Legali all’attacco: documenti e strategie portati in aula. Tra accuse e veleni. Domani l’arrivo del Ris alla Volla

È scontro tra Peppino e Mario. Salera prova ad approfittarne

Cassino. Nel primo comizio Petrarcone si scaglia contro Abbruzzese. Fernando Cardarelli “carica” il centrosinistra: andremo al ballottaggio

Muore di cancro a 57 anni. Risarcimento alla famiglia

Veroli.L’addetto alle pulizie lavorava senza protezioni

Il Frosinone tra presente e un futuro di speranza

Serie A. Nonostante la retrocessione il campionato va onorato

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Crac milionario, due condanne

Per la gestione della clinica Villa Aurora, al termine del rito abbreviato, sono stati inflitti sei anni di carcere a Giorgio Rea e tre anni alla compagna Patrizia Ferri di Sora

Vendite in calo, pensionamenti e niente sostituti: nubi sulla Fca

Nel pianeta Fiat Crysler di Cassino le vendite di auto non sorridono più al gruppo automobilistico complice il nuovo sistema di alimentazione motoristica. Fca è in ritardo sull’ibrido e sull’elettrico e l’ecotassa e l’ecobonus non aiutano il gruppo.

Viadotto crollato, torna l’asfalto: riapertura vicina

Frosinone. Ripristinato il manto stradale lungo il cavalcavia del centro. L’inaugurazione potrebbe avvenire a ridosso delle Europee

Montecassino liberato dai polacchi, anche Mattarella alla cerimonia

Il presidente italiano e quello della Polonia Duda all’evento del 18 maggio. Il 15 si inaugura anche la statua per l’orso-soldato

Frosinone, serviranno innesti adeguati

Ora che la retrocessione è cosa fatta, i tifosi del Frosinone sono già proiettati con la mente alla prossima stagione in SerieBche la squadra, così come anticipato dallo stesso presidente Maurizio Stirpe, disputerà da protagonista. Serviranno innesti adeguati.

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Pestata dalle compagne bulle

Aprilia. Denunciate tre studentesse dell’istituto professionale per parrucchiere. Inquirenti alle prese con omertà e minimizzazioni. L’agguato alla fermata dell’autobus per punirla: aveva denunciato i maltrattamenti e fatto sospendere una del branco

Muore ventiquattr’ore dopo l’incidente

Cisterna. Il conducente dell’altra vettura indagato per omicidio stradale, sospetti su un possibile sorpasso azzardato. Lo scontro frontale è avvenuto sabato mattina lungo via Roma, la vittima è l’84enne Fiorella Cardillo

Via Massaro, nuovo intoppo

Dispersa la delibera sui lavori per completare la strada: era attesa in Consiglio comunale nei mesi scorsi. Calandrini: rischiamo di perdere fondi statali già stanziati

*

(direttore Davide Vecchi)

Coppia in ostaggio dei banditi per tre ore

Fiano Romano. Villetta rapinata da tre malviventi con accento dell’Est armati di ascia e pistole

*

(direttore Davide Vecchi)

L’omicida già condannato quando era minorenne

Commerciante ucciso. Michael Aaron Pang ha scontato sette mesi di libertà vigilata negli Usa per consumo di alcol

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

La Camera dei baby-pensionati

Entrano in vigore le nuove regole per i dipendenti: niente uscite prima dei 60 anni. Ma ci sono ancora due finestre per 48 «fortunati» che potranno salutare in anticipo

Bomba «antifascista» contro i tifosi della Lazio

Ordigno davanti alla sede degli Irriducibili. La pista della vendetta per lo striscione in memoria del Duce

*

(direttore Claudio Cerasa)

Sull’economia Trump ha battuto gli apocalittici. L’Italia può fare lo stesso? Populismo pro business e pro assistenza: differenze, con inedito

Negli Stati Uniti, i numeri semplicemente mostruosi dell’economia americana – con un tasso di disoccupazione arrivato al 3,6 per cento, mai stato così basso dal 1969 a oggi, con 263 mila nuovi posti di lavoro creati nel solo mese di aprile e con i salari medi dei lavoratori aumentati per 103 mesi consecutivi – hanno portato diversi giornali apertamente schierati contro Donald Trump a porsi delle domande non rituali sulla qualità delle previsioni offerte negli ultimi anni da molti economisti schierati contro il presidente americano

Il Salone di due intolleranze dominanti

Il mondo umano ha bisogno di contraddizione, quale che sia il rapporto di ciascuno con la verità, e ogni pensiero dominante è da contrastare in modo fervente. Oltre Torino. Cosa lega gli intolleranti in divisa trucista con gli intolleranti del politicamente corretto

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Salvini accerchiato

La vigilia del verdetto. Caso Siri a orologeria: aperta un’inchiesta su una casa del sottosegretario. Grillini scatenati. La crisi è iniziata, ma sarà congelata fino alle Europee

La Riviera adriatica non trova 500 camerieri

Altro che reddito di cittadinanza

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Sul caso Siri l’ex direttore Mieli smentisce il «Corriere della Sera»

I 5 Stelle sempre in pressing. Sulla prima pagina del giornale che aveva sparato l’intercettazione farlocca («Il leghista mi è costato 30.000 euro»), l’editorialista scrive che secondo lui al sottosegretario quella tangente non è stata neppure promessa. Eppure la vicenda viene usata come un randello contro Salvini. Che aspetta il 27 maggio per la resa dei conti

Per gli antifascisti illiberali è l’ora delle comiche: si può andare a Torino o no?

La foga censoria contro l’editore Altaforte finisce in farsa morettiana, tra chi diserta il Salone e chi ci va per «resistere»

*

Clicca qui per tutte le prime pagine nazionali

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright