I titoli dei giornali di mercoledì 12 settembre 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 12 settembre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 12 settembre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Massacrati dal Coni

Frosinone. La finale play-off con il Palermo non finisce mai. Il collegio di garanzia chiede sanzioni più gravi per i canarini
Evidenti contraddizioni nelle decisioni in appello, il procedimento è da rifare. Salva la serie A. Rischio penalizzazione.

SINOSSI
Una sfida molto più lunga dei 180 minuti giocati sul campo.Frosinone-Palermo è destinata a far discutere ancora. Il collegio di garanzia, nel rimandare la decisione alla Corte sportiva d’appello, chiede sanzioni più dure per i canarini.Fatta salva la serie A, il club ciociaro rischia una penalizzazione nella stagione attuale. Per l’organo del Coni le due sentenze d’appello (sui ricorsi di entrambe le squadre) sono incoerenti e affette da evidenti contraddizioni.

 

Condanna bis per Mirko Coratti

Monte S.G. Campano. Quattro anni e mezzo all’ex presidente del consiglio comunale di Roma nel processo “Mafia Capitale”. I giudici di secondo grado riducono la pena. Riconosciuta l’organizzazione di stampo mafioso per Carminati e Buzzi

 

Provinciali, campagna elettorale già incandescente

Lo scenario Lavoro e comitato per lo sviluppo, Ciccone all’attacco. Intanto si attende il voto finale sul Milleproroghe per la data ufficiale.

 

Spaccio formato famiglia

Cassino. I carabinieri seguono i clienti e arrivano in una casa di San Bartolomeo: eseguite ieri tre ordinanze di custodia cautelare. In cella Antonietta Di Silvio e il secondogenito Alessio Alfredo, domiciliari per la sorella Francesca. Militari a caccia del deposito.

 

Vigili, le regole del Sindaco: “Più verbali e meno congedi”.

Cassino. D’Alessandro dà indicazioni per una maggiore efficienza. Leone: «Le moto o si usano o vanno dismesse. Basta sprechi»

 

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Base dispaccio smantellata

I Carabinieri irrompono in un condominio e mettono agli arresti per droga madre e due figli. Appostamenti e foto hanno incastrato gli indagati e fatto scoprire il traffico.

 

Imprese, fondi a Cassino e Sora

Dopo l’area di crisi speciale Frosinone-Anagni arrivano finanziamenti e agevolazioni anche per le Pmi delle aree non complesse di Cassino e Sora. Per ora sul piatto solo 5,4 milioni di Mise, Regione e Invitalia.

 

Consorzi industriali. La centralizzazione non convince i territori

«L’emendamento proposto in consiglio regionale da parte del Pd, volto a sopprimere i consorzi industriali su base provinciale appare l’ennesimo esempio strampalato del rapporto tra politica e imprese»: Nicola Ottaviani, sindaco di Frosinone, prende posizione contro la soppressione dell’Asi dopo che ieri cosa analoga aveva fatto D’Alessandro per il Cosilam.

 

Saf di Colfelice, primi camion di umido verso altri impianti

Per evitare l’emergenza nella frazione organica la Società Ambiente Frosinone si servirà di impianti collocati fuori provincia.

 

Polizia locale, D’Alessandro detta tempi e modi per cambiare passo

Il primo cittadino, con un atto di indirizzo articolato su 9 punti, ha imposto al comandante Nardone una riorganizzazione del comando e dei carichi di lavoro.

 

Sulla pista di Pietro

Al via l’edizione annuale del “Mennea Day” promossa dal Cus Cassino.

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Spaccio in casa, tre arresti

Cassino: i carabinieri hanno fermato mamma e figli di 19 e 21 anni. Nel corso delle indagini sono stati segnalati 14 tossici. Sequestrata cocaina e marijuana
 

La crisi colpisce anche la scuola, gli iscritti sono 1.500 in meno

Studenti in aula. Sono 66.011 gli studenti della provincia di Frosinone che stanno per tornare sui banchi. Ossia 1.500 in meno dello scorso anno quando erano 67.589 (con una flessione del 2,8%).
 

Aggredisce un benzinaio. Denunciato

L’autore del pestaggio al marocchino: «Vattene via da questa terra che non è tua»
 

Stadio blindato Polizia e viabilità cambiata: si rischiano più disagi

Frosinone. Senso unico su via Fabi e meno parcheggi (l’area dell’ospedale sarà off-limits). Il questore: «Sarà così per tutto il campionato»
 

AMarco Cellucci, la star ciociara del web si racconta in un libro

Il personaggio. Ciuffo ribelle e sorriso da bravo ragazzo. Marco Cellucci, nato a Frosinone, a soli 16 anni è una una vera e propria star del web. Più di 300 mila fans su Youtube e Tik Tok, la piattaforma musicale che fa divertire i più giovani a ritmo di musica.
 

Il Frosinone rischia un’altra stangata

Per i fatti accaduti al Benito Stirpe durante la finale playoff, si riavvolge il nastro e si ricomincia dall’inizio,maquesto già si sapeva. Adesso che sono state depositate le motivazioni, in casa del Frosinone non si dormono sonni tranquilli: si rischiano punti di penalizzazione
 

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Rapinati in casa dai finti tecnici

Cisterna. Nell ’abitazione attigua della figlia rubati dalla cassaforte diversi monili preziosi, una pistola e 50 pallottole. Coppia di malviventi fa credere di dover controllare le tubature dell’acqua, immobilizza due anziani e sparisce col bottino

 

Morti nel sito ex Kyklos, in sei a giudizio

Aprilia. I familiari delle due vittime attendono da quasi cinque anni che venga fatta piena luce sull’episodio. Operai stroncati da esalazioni tossiche nel 2014, disposto il processo a carico dei dirigenti di tre aziende

 

Azzannato, perizia sul cane

Fondi. I veterinari della Asl visitano il pastore tedesco che ha aggredito Giovanni Marcone, poi morto in ospedale: analisi comportamentale. Oggi l’autopsia sul corpo del medico.

 

*

 

Sparito il miliardo per rifare la Salaria

Il grillino Lorenzoni attacca i democratici sui fondi destinati alle infrastrutture ridotti a 150 milioni.

 

*

 

Al primo appello assenti 270 docenti

Tra oggi e domani riprendono le lezioni nella Tuscia. Tante caselle da riempire anche per bidelli e impiegati.

 

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Il coppolone (parte seconda)

Mafia Capitale L’appello ribalta il primo grado e dà a Roma il «metodo mafioso». La storica svolta sul reato 416 bis. Vincono i pm, i difensori: «Vergogna italiana».

 

Arriva la class action per i furti nei cimiteri

Romani esasperati. Piombo, rame, persino i fiori: nei campisanti è Far West. Ei cittadini passano al contrattacco.

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Salvini: sto con Berlusconi

Il leghista: «Vicino un accordo per tenere insieme il centrodestra». Di Maio vuole punire giornali e tv che lo criticano.

 

Dalla flat tax alle mance

Nuova idea: in pensione a 62 anni. Tagli da 8 euro al mese.

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

Padre Georg: “Gli abusi dei preti sono l’11 settembre della Chiesa

Il segretario di Ratzinger rompe il silenzio: «Gli scandali dei sacerdoti sono peggio del crollo delle Torri». L’accusa: «Gran parte della gerarchia rassicurò Benedetto XVI a parole, ma non riuscì a contenere il male».

 

Spoon river del Morandi

Le vittime raccontate dai primi soccorritori.

 

*

 

(direttore Claudio Cerasa)

Il fatto alternativo di mafia capitale

Una bolla di fatti alternativi non la puoi sgonfiare, e così nel processo d’Appello siv è deciso di convertire il senso di condanne già erogate nel significato simbolico che le bolle richiedono. Stavolta la mafia c’è. Ma la bufala resta lì ed è sempre grande.

 

Perchè la revoca della concessione ai Benetton è un incubo per il governo

Lo stato pagherebbe il ponte e un indennizzo ad Autostrade, e per questo ora la Lega vuole un semplice “riordino” del sistema.

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright