I titoli dei giornali di mercoledì 20 giugno 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina 20 giugno 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina 20 giugno 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

A Frosinone godiamo di più

La decisione Il giudice sportivo ha rigettato il ricorso del Palermo e confermato la vittoria per 2 a 0 dei canarini. Per il club giallazzurro multa di 25.000 euro e obbligo di giocare le prime due partite della nuova stagione a porte chiuse.

SINOSSI
Il giudice sportivo, avvocato Emilio Battaglia, ha rigettato il reclamo presentato dalla società Palermo poiché «i fatti accaduti nel corso della gara non configurano violazioni tali da determinare la perdita della gara per 0-3, la non omologazione e/o l’annullamento del risultato e/o la ripetizione dellagara»

 

Due candeline e un dissesto>

Cassino. A un biennio esatto dall’insediamento dell’amministrazione D’Alessandro arriva l’ok dei revisori dei conti al default. Lunedì il Consiglio che dovrà dichiarare la bancarotta. Il sindaco: «Il collegio sposa le mie tesi». Il Pd incalza, oggi un vertice.

 

Pd, ecco Pompeo: «Le aree politiche non sono eserciti»

Il presidente della Provincia rompe gli indugi.

 

Tabaccai truffati con la postepay

Cassinate. L’ultimo colpo ieri a Cassino: in manette due campani. Per i carabinieri sono responsabili di diversi casi

 

Si barricano nel centro di accoglienza

Veroli. Profughi in rivolta per la diaria.

 

La carica dei 4.920. Al via oggi la prima prova

Oggi gli studenti della provincia di Frosinone saranno alle prese con gli esami di Stato. Si comincia con la prova di italiano uguale per tutti.

 

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

MultAti

Imposte due date a porte chiuse. Stirpe presenta querele per gli articoli sulla stampa

SINOSSI
Il giudice sportivo ha rigettato il ricorso del Palermo dopo la finale per il ritorno in serie A. Al Frosinone un’ammenda di 25.000 euro e due giornatae da giocare a porte chiuse all’inizio della prossima annata. Dopo le decisioni arrivate intorno alle 18, però il clima si è animato. Zamparini ha ancora una volta rilasciato dichiarazioni bollenti, annunciando di aver presentato un reclamo ulteriore alla Corte Sportiva d’Appello. Stirpe, invece, ha sporto un’altra denuncia querela

 

Niente soldi, proteste al centro di accoglienza

Veroli. Trenta migranti hanno manifestato per il mancato pagamento della diaria.

 

La mozione di sfiducia arriva in assise

Alatri.

 

Estate Sicura

Frosinone. Ecco il decalogo con i consigli della Polizia

 

Furgone fuori controllo sull’A1

Due feriti in un incidente nei pressi di San Vittore

 

Truffa e minacce

Fiuggi. Quattro operazioni del Commissariato

 

*

 

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Debiti potenziali, crac vero

Secondo l’organo di revisione che ha passato in rassegna i conti dell’ente, il default è inevitabile e se non si dichiara la situazione può solo peggiorare. Il comune non può far fronte a 49mln di debiti, di cui 17 certi.

 

Maturità, torna la campanella

Oggi gli studenti delle superiori di nuovo in classe: saranno 4920, in provincia, a misurarsi con il tema di italiano. 128 le commissioni, impazza il toto-traccia: geopolitica, razzismo, lavoro, Aldo Moro, i più “gettonati”.

 

Ospite di Exodus sfugge all’arresto

Cassino. Il ragazzo fuggito dalla comunità semina il panico ma alla fine viene bloccato

 

Arriva Sge-Nyo il motore green del futuro tutto cassinate

Emissioni zero e autosostentante, nato in provincia il motore rivoluzionario

 

Papa prova a battere la “maledizione” del Put

Cassino. L’assessore all’urbani- stica vuol calendarizzare una convocazione a setti- mana della commissione per discutere il Piano Urbano del Traffico e portarlo in Consiglio entro l’autunno.

 

Rigettato il ricorso del Palermo

Per i canarini multa e due partite a porte chiuse

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Il giudice conferma: «Frosinone in A»

Omologato il risultato di 2-0 della finale contro il Palermo: respinto il ricorso dei siciliani ma società ciociara sanzionata con stadio a porte chiuse per due giornate e 25mila euro di multa

SINOSSI
Il Frosinone adesso può esultare davvero. Il giudice sportivo ha respinto il reclamo del Palermo presentato dopo la finale di ritorno playoff vinta dai giallazzurri 2-0. I siciliani, però, hanno annunciato reclamo alla Corte sportiva di appello. Il giudice sportivo, inoltre, ha sanzionato il club di via Marittima con un’ammenda di 25mila euro e disposto che le prime due gare interne in Serie A del Frosinone saranno giocate a porte chiuse. Inflitte ammende anche a Maiello e a Soddimo.

 

L’ex Vdc senza acquirenti, ora l’Asi cambierà procedura

Anagni. La vendita dello stabilimento ex Vdc, prima Videocolor da parte del consorzio di sviluppo industriale Asi di Frosinone attraverso un bando pubblico va ancora deserta

 

Reclamano la diaria, proteste dei migranti

Manifestazione davanti alla struttura dove vivono, giovedì sotto la Prefettura

 

Tari: scovati 1576 evasori, partiti gli avvisi

Con questa operazione il Comune conta di recuperare 1,7 milioni di euro. Con la differenziata Tari già ribassata. Secondo la Uil a Frosinone il salasso Imu-Tasi si attesta sotto la media nazionale ma si paga di più rispetto alla vicina Latina

 

Molestie su ragazzina, chiesto il processo

Indagato un barista quarantenne dopo la denuncia della madre di una minorenne: chiuse le indagini preliminari. La vicenda risale all’estate allo scorso anno, secondo l’accusa l’uomo avrebbe palpeggiato la giovane nel magazzino del locale

 

Prof in pensione muore in ospedale: i familiari presentano una denuncia

Vincenza Fusco, 73 anni, è deceduta dopo oltre un mese di ricovero. Era moglie dell’ex vice sindaco di Arpino Lucchetti. Aperta un’inchiesta

 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

In viaggio con due chili di droga

Pontinia. Trovati con due buste di marijuana nascoste nell’automobile: in casa avevano anche una pistola e munizioni rubate.

 

Acqua, tutti i nomi per il Cda

Latina. In 31 aspirano a un posto nel consiglio di amministrazione del gestore.Tra i candidati ci sono anche i tre consiglieri uscenti: Lauriola, Cupellaro e Faiola.

 

Morto per l’ascensore rotto, condannati

Un anziano era deceduto al Santa Maria Goretti. I fatti avvenuti nel 2010, gli imputati accusati di falso e truffa.

 

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

«Ok al censimento. Parola di rom»

Il portavoce della comunità romana al Tempo: «Idea giusta, pronti a collaborare». Salvini non molla: «Vado avanti, il governo è con me». Conte: «Lotta all’illegalità».

 

Al via la maturità. E i temi sono già su internet

Iniziano oggi gli esami per mezzo milione di studenti. Ecco i siti e i trucchi per le tracce in anticipo.

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

La sinistra sta con i Rom

Il Pd attacca Salvini, ma il 50% degli elettori dem vuole la linea dura. Poi il ministro in serata frena sui censimenti: «Non sono la priorità»

 

Macron riprova a inguaiare l’Italia:«Migranti rispediti nei Paesi di arrivo»

Il presidente francese ribadisce la sua intransigenza nei confronti dell’Italia a guida Lega-M5S.

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

I Rom? Li ha schedati la sinistra

Pd, giornali, intellettuali: tutti contro il ministro dell’Interno che annuncia censimenti nei campi nomadi. Poi si scopre che la stessa cosa l’avevano fatta la rossa Emilia Romagna, Pisapia a Milano, persino Istat e Croce rossa. E il leghista ne esce di nuovo vincitore.

 

Esercizi acrobatici sul piano economico

Il Def: Iva bloccata, via la Fornero, flat tax, reddito di cittadinanza. Ma conti in ordine. Come?

 

*

(direttore Claudio Cerasa)

Il governo può ancora far male all’euro

L’Europa non è un bancomat. Il buon discorso di Tria è un sms per Di Maio e Salvini: se non ci intesteremo la riforma dell’Eurozona, non ci sarà alcuna solidarietà. Confini e moneta: ecco il “whatever it takes” che manca all’Italia.

 

Merkel e Macron vogliono distinguere i distruttori dell’Ue da tutti gli altri

Il presidente francese e la cancelliera tedesca presentano la road map di riforma dell’Europa. Sei punti chiave.

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright