I titoli dei giornali di sabato 1 dicembre 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina di sabato 01 dicembre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 1 dicembre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Con le mani nel Sacco

Ceccano. U n’altra schiumata nella notte tra giovedì e ieri. È la quarta in un mese. Caligiore chiede lo stato d’emergenza. Controlli a tappeto dell’Arpa. Verifiche alla “Gabriele group”. Resi noti i risultati delle analisi: presenti tensioattivi.

Anziano morto, condannati figlio e nuora

Fontana Liri. Carlo Fabbrica morì nel 2014. Arrivò in ospedale in ipotermia e con lividi sul corpo. La Corte d’Assise di Cassino ha inflitto ai due dodici anni e sei mesi per maltrattamenti e abbandono d’incapace.

Fanno il “pacco” pure ai colossi

La Guardia di Finanza scopre un raggiro da 35 milioni di euro. Tre arrestati, tra cui Di Caprio di Cassino, e 26 indagati. Scoperte finte società per eludere le tasse e piazzare stock alimentari a prezzi stracciati. Frodati anche Coca-Cola, Peroni e Ferrero.

L’Università azzera il debito con l’Inps

Pagata ieri l’ultima rata della rottamazione grazie a un’anticipazione di otto milioni ricevuta dal Ministero. Il rettore Betta convoca tutto il personale il 17 dicembre in aula magna. E dice: «La strada non presenta ostacoli»

Le primarie del Pd. Incognita affluenza nei seggi del Lazio.

Il punto Sfida tra Bruno Astorre, Claudio Mancini e Andrea Alemanni. Si vota oggi dalle 8 alle 21. Sezioni, liste e schieramenti in provincia.

Capuano recuperato, Ciano andrà in panchina

La situazione Nelle prove di ieri pomeriggio il primo è stato alternato con i titolari mentre il secondo è rimasto con le riserve.

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Sacco sott’assedio: terzo attentato

Ancora schiuma nel fiume ma anche nel depuratore di Ceccano, il blitz degli investigatori. Il gestore dell’impianto: «Vittime di un atto di banditismo». L’Arpa: «Trovate elevate concentrazioni di tensioattivi

Albergo sul parco Matusa? Parola al Consiglio

Il gruppo Zeppieri: «Il Tar ci ha dato ragione, il Comune deve esprimersi sul progetto presentato nel 2017». Sul caso dovranno esprimersi maggioranza e opposizione. Ottaviani: «L’area verde ormai è una realtà irrinunciabile»

Alimentari: maxi truffa ai grandi marchi

Tra le società ingannate la Coca Cola, Peroni, Ferrero, Parmacotto e Olio Dante. Tre gli arrestati, 26 gli indagati. Secondo la Guardia di Finanza l’elemento di spicco è Salvatore Di Caprio, 51 anni, da anni trapiantato a Cassino.

Abbandono di incapace, condannati

Inflitti dodici anni ad Antonella Marzilli e a Maurizio Fabbrica per la morte di suo padre

Ciano recupera e Longo torna al tridente

Longo domani al Benito Stirpe dovrebbe tornare all’antico. Dal 3-5-2 proposto nell’ultimo turno a San Siro contro l’Inter, il tecnico di casa dovrebbe affidarsi di nuovo al 3-4-2-1 avendo recuperato Ciano. Le novità dovrebbero essere rappresentate dall’impiego di Krajnc e Maiello.

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Coca per le feste, 82 chili sequestrati

Un corriere di 43 anni intercettato dalla polizia ad Aprilia e inseguito fino a Nettuno: è stato arrestato e portato in carcere. Un carico di droga arrivato dall’Argentina era nascosto nella base di una tenda da campeggio fissata sul tetto di un’auto

Attraversa la Pontina e viene investito

Terracina. L’incidente mortale è avvenuto ieri pomeriggio al chilometro 104. Dinamica al vaglio della Stradale. Un anziano di 93 anni è stato travolto da un’utilitaria condotta da un ragazzo: l’impatto è stato fatale

Sanità, la marcia dei sindaci

La protesta Punti di primo intervento, i primi cittadini chiedono alla Asl una rimodulazione e un potenziamento delle strutture. L’azienda apre alle richieste.

*

(direttore Davide Vecchi)

Truffa tre anziane in un giorno: preso

Spacciandosi per il legale dei figli napoletano chiedeva 5.000 per evitare loro il carcere per inesistenti incidenti d’auto.

*

(direttore Davide Vecchi)

Affittacamere, centinaia di abusivi

Nel centro storico, ormai riconvertito ad albergo Diffuso, circa 130 trenta le attività autorizzate. Ma vengo offerti posti in oltre 400.

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

Boldrini ne fa una buona. Di Maio s’intesta il merito

Ai terremotati vanno 85 milioni dal bilancio 2017 della Camera. Scelta di tutti. Ma il vicepremier se la rivende: «Grazie al M5s».

La sanità peggiore per la Bocconi è nel Lazio

Rapporto della prestigiosa università mette all’indice la Regione guidata da Zingaretti su liste di attesa e fuga dagli ospedali.

*

(direttore Claudio Cerasa)

Zingaretti, Minniti e Martina ci dicono che non c’è un piano B con il M5s: votare si può

I tre candidati alla segreteria Pd smontano con un sms al Foglio la bufala con cui Di Maio ricatta Salvini: no, se cade questo governo non c’è un altro governo. Perché l’economia in crisi costringerà Salvini a fare una scelta: rompere o no?

Un dicembre in piazza

Salvini, Grillo e Berlusconi. Prima di Natale tutti su un palco a Roma. Solo il Pd sembra non aver niente da vendere.

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Di Maio ci tira giù

Dopo 5 anni Pil sotto zero. Governo pronto a cedere sulla manovra. Doris: è solo l’inizio, se non cambiano andrà peggio

Dopo lo scoop sugli abusi vogliono chiudere i giornali

Proprio mentre a Nola i magistrati stanno per aprire un fascicolo per abusivismo e soprattutto per abbandono di rifiuti inerti nei confronti del padre di Di Maio, i 5 Stelle trovano il loro capro espiatorio: i giornalisti.

*

(direttore Maurizio Belpietro)

«Restiamo in Africa, in Europa rischiamo di finire in mano a gente come babbo Renzi»

Desmond Agbama ha scritto la prefazione al libro in cui un lavoratore nigeriano accusa il papà dell’ex premier di averlo sfruttato: «Evans ha subito atti criminali e disonesti in Italia, uno dei Paesi leader nel mondo. Chi parte deve sapere cosa gli può accadere».

Il reddito di cittadinanza gestito in azienda

Mezzo accordo tra leghisti e grillini per depotenziare la carica assistenzialista del provvedimento.

*

Clicca qui per le prime pagine nazionali