I titoli dei giornali di venerdì 16 marzo 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 16 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 16 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Colpaccio al centro commerciale
Alatri. Ignoti hanno agito nella notte infrangendo le vetrate con un’auto. Rubati numerosi cellulari. Indagano i Carabinieri. Danni ingenti ai locali della struttura

SINOSSI
Non hanno lasciato nulla al caso. Ignoti malviventi hanno messo a punto un colpo, spettacolare nelle modalità, presso il centro commerciale ‘Le Pigne’ di Alatri. Si sono introdotti nella struttura infrangendo le vetrate con un’automobile utilizzata come ariete. Hanno portato via numerosi telefoni cellulari in esposizione. Tanti i danni provocati ai locali della struttura. Sono in corso le indagini dei Carabinieri.

 

Rincari delle strisce blu. Verifiche dei vigili urbani
Frosinone. Può il concessionario di un servizio comunale variare a suo piacimento la tariffa senza comunicarlo all’ente concedente (oltre che agli utenti)? È il quesitoattorno a cui ruotano gli accertamenti avviati dalla Polizia locale di Frosinone in merito al rincaro della tariffa di parcheggio sulle strisce blu ricomprese nella gestione, affidata al privato, del Multipiano di viale Mazzini.

 

Alunni alla scoperta delle bellezze dell’Abbazia
Veroli. Il progetto, promosso dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli, è partito nel mese di Febbraio. In Abbazia l’alternanza scuola lavoro si svolge anche in francese. Coinvolte 11 classi dell’Istituto Simoncelli

 

Virgili inaugura il comitato elettorale
Ferentino. Il candidato e le liste civiche che lo sostengono, La Città Nuova e Giuseppe Virgili Sindaco, sabato 24 marzo inaugurano il Comitato Elettorale in vista delle prossime elezioni amministrative 2018

 

La Forestale sequestra l’isola ecologica di via Pescarola
Cassino. Il provvedimento è scattato nel pomeriggio di ieri dopo un controllo dei Carabinieri – Forestale.

 

«La distruzione fu un olocausto»
Cassino. Commemorato il bombardamento. Commovente cerimonia ieri mattina in piazza De Gasperi in occasione del 74esimo anniversario della tragedia per la Città e il Monastero

 

Con la Salernitana sarà mini rivoluzione

 

*


(direttore Stefano Di Scanno)

Smascherato dalla firma
Brogli elettorali. Svolta nelle indagini. Dalla comparazione tra documenti acquisiti e schede truccate è emerso l’autore delle manomissioni avvenute alla sezione di Antridonati di Cassino. Fonte: «Estraneo ai fatti»

 

Laureati di qualità a caccia del futuro
Career Day e UnicasOrienta: insieme aspiranti matricole, laureandi e laureati hanno incontrato chi, anche partendo dall’Università di Cassino, ha raggiunto traguardi professionali di rilievo. Premio all’assunzione all’Arken Spa di Ferentino.

 

Aggiornamento alle ore 07:00

 

Fionda su Abbruzzese: «Non è colpa del Pd se non è stato eletto»
Il forzista aveva collegato la sua mancata elezione al crollo del centrosinistra, il presidente del circolo Pd Fionda replica: «Il voto è stato uno spartiacque ed hanno perso coloro che non rappresentavano il cambiamento»

 

Frosinone, Ottaviani accelera sul reddito d’inclusione. I volontari: ora un social point
Associazionismo a Frosinone / Un proficuo incontro di realtà laiche e religiose per costruire una rete. La prima iniziativa operativa è stata proposta dal Laboratorio Teu

 

Calcio/ Frosinone, domani allo Stirpe arriva la Salernitana. E’ ballottaggio Dionisi – Citro
Al “Benito Stirpe” si gioca una sfida fondamentale in ottica promozione diretta: i frusinati sanno che non devono fallire l’appuntamento con i 3 punti

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Omicidio, sospetti su un parente
Delitto di Vallecorsa: prelevati vestiti e attrezzi da lavoro a casa di un altro congiunto del presunto assassino Michele Cialei, indagato insieme al figlio Lorenzo. Svolta vicina

SINOSSI
Omicidio Capirchio: una terza persona è finita nel mirino degli investigatori. Nei giorni scorsi i carabinieri si sono recati a casa di un parente molto stretto di Michele Cialei, (il 52enne è stato arrestato con l’accusa di omicidio ed occultamento di cadavere) e dopo aver effettuato una perquisizione domiciliare, hanno prelevato dall’abitazione di questo alcuni capi di vestiario ed attrezzi da lavoro. Bocche cucite su questa nuova pista investigativa che dovrebbe portare a dei risvolti eclatanti.
 

Strisce blu, accertamenti del Comune
Ancora polemiche sull’aumento della tariffa oraria. La polizia locale: «Stiamo verificando se è stato applicato in modo corretto». Il gestore dei parcheggi, Leonardo Zeppieri: «Siamo stati costretti ai rincari, altrimenti portiamo i libri in Tribunale»

 

La Giulietta attrae gli alfisti, sospesa la cassa integrazione
Stabilimento Fca. Sindacato preoccupato per i dazi annunciati da Trump. Attesa per il piano industriale illustrato da Marchionne

 

Lavoro e università, successo per le giornate formative
Al Campus della Folcara dell’università di Cassino e del Lazio Meridionale c’è l’ottava edizione del Career Day e Uniclam Orienta

 

Dall’house music ai colori del rock, al punk californiano
Raffica di concerti a Frosinone, Ceccano e ad Alatri. Nella città dei ciclopi appuntamento anche con il teatro: di scena lo spettacolo “Storie di terra”

 

Frosinone calma, ora serve solo vincere
Il Frosinone obbligato a vincere con la Salernitana. In difesa Krajnc sostituirà Terranova, sulla corsia destra Paganini rileverà Matteo Ciofani, mentre a centrocampo Gori, con una settimana in più di birra nelle gambe, prenderà il posto di Chibsah.

 

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Fanno shopping con l’auto -ariete
Alatri. Banda di malviventi utilizza una Ford Fiesta per sfondare l’ingresso del centro commerciale “Le Pigne”. A bordo della vettura i ladri percorrono l’interno della struttura, abbattono la serranda di Unieuro e rubano i cellulari

SINOSSI
Assalto con un’auto-ariete all’ alba di ieri nel centro commerciale “ Le Pigne” di Alatri, lungo la statale 155, a ridosso dell’uscita della superstrada Sora-Ferentino. Il rocambolesco blitz ha avuto un obiettivo ben preciso: il negozio di prodotti informatici ed elettronici Unieuro. La modalità del colpo è stata davvero inusuale. Dopo aver forzato il cancello per accedere al parcheggio a bordo di una Ford Fiesta, poi risultata rubata, i ladri hanno sfondato l’ingresso principale e sono entrati con l’auto dentro il centro commerciale. Poi, dopo aver percorso a tutta velocità il corridoio interno della struttura, hanno abbattuto la serranda interna di Unieuro.

 

Isola ecologica, scatta il sequestro
Cassino. Presunte irregolarità per il conferimento di rifiuti inerti: i carabinieri forestali mettono i sigilli all’area di via Pescarola. L’opposizione attacca il sindaco. Ma lui si difende: «La vicenda parte nel 2013 con Petrarcone, ora cercheremo altre soluzioni»

 

Senza stipendio, blocco delle pulizie
Scuola. I sindacati accusano il mancato rispetto degli accordi e il ritardo nella gara per arrivare a un nuovo appalto. I lavoratori non sono pagati da giugno, minacciate clamorose iniziative di protesta per risolvere il caso

 

Zingaretti e Raggi, finalmente è pace fatta. Si riparte da trasporti, rifiuti e aziende in crisi
Ieri mattina l’incontro: «Ottimi presupposti per una sinergia continua»

 

Pd, il congresso può attendere. Anche in Ciociaria
Pesa come un macigno lo stallo della situazione nazionale. Accelerano solo i Giovani Dem: «Ripartiamo da Nicola Zingaretti»

 

Paganini, Krajnc e Gori pronti in rampa di lancio
Serie B. Sono i più accreditati per sostituire i tre compagni squalificati. Stamane la rifinitura dove Longo è chiamato a risolvere gli ultimi dubbi

 

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Le mani di Paguro su Ecoambiente
Asta fallimentare L’azienda di Fabio Altissimi offre 2,5 milioni alla curatela per l’acquisto del 51% dell’impresa di via Monfalcone. La ditta di Aprilia che si è vista negare l’autorizzazione per una discarica a La Cogna ci prova a Borgo Montello

 

Bomba sotto casa dell’ex, allontanato
Gaeta. Le indagini della Polizia sono scattate dopo che la vittima ha deciso di denunciare gli episodi di violenze e minacce. Un 30enne ha perseguitato per mesi la donna dalla quale si era lasciato: ieri il provvedimento del Gip

 

Chioschi, arriva il via libera
Litorale. Nulla osta dell’Ente parco sulle dimensioni delle strutture e procedure semplificate per gli operatori, la stagione è salva. Cassola: trovato il punto di accordo

*

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

«Attenzione alle donne kamikaze»
Sos dell’Antiterrorismo L’ultima minaccia: attentati compiuti da combattenti «in rosa». Preso a Viterbo un aspirante jihadista lettone. Era pronto a «uccidere i bambini all’asilo»

 

Zingaretti-Raggi, due debolezze fanno un patto
Governatore e sindaca, ciascuno alle prese con più di un grattacapo interno, provano ad aiutarsi a vicenda

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Al via le consultazioni tra i partiti. Il Cavaliere vara la «fase concava». M5s: «La Camera a noi». Grillini anti-italiani: votano contro l’Ema a Milano

 

“Fiero di aver pestato un carabiniere”
Cresce l’odio rosso. Lettera choc dell’antagonista in carcere: “Noi come i nonni partigiani”

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Il governo regala alla Francia un giacimento di gas e petrolio
Ceduto un pezzo d’Italia. Gentiloni non solo ha concesso a Parigi zone di mare ricche di pesce, ma ha messo a disposizione dei cugini miliardi di barili sotto il fondale. E nessuno spiega il perché di questo atto da masochisti

 

«Un fondo per le vittime dei clandestini»
L’ultima è una ragazza di Milano stuprata da un colombiano irregolare. Il presidente dell’Osservatorio nazionale di sostegno: «Lo Stato non espelle, quindi si assuma le proprie responsabilità e risarcisca»

 

*

(direttore Claudio Cerasa)

La quiete prima della tempesta. Si strillò molto nel ‘94 per il Cav sorridente. Ora arrivano i putiniani, ma tutti tranquilli
C’è una strana quiete, prima della tempesta in arrivo. Si parla della formazione del governo dopo la vittoria di Salvini e Di Maio alle elezioni come di una routine in regime parlamentare. L’Europa è muta, i mercati finanziari tranquilli. Si dice che il presidente della Repubblica ha di fronte a sé un compito protocollare, scegliere come capo del governo chi abbia la possibilità di organizzare una maggioranza in Parlamento dopo ampie consultazioni e senza fretta, anzi concedendo tempi lunghi in funzione terapeutica dopo il trauma. Trauma?

 

Donald vs Russia
Il Tesoro americano impone nuove sanzioni contro 19 russi. Erano già tutti coinvolti nell’indagine su Trump

 

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright