I titoli dei giornali di venerdì 27 aprile 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 27 aprile 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 27 aprile 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

D’Alessandro in guerra

Cassino. Clamorosa decisione del Sindaco che azzera la Giunta e minaccia i partiti. «Non accetto diktat, non mi faccio impallinare».

SINOSSI

Il sindaco di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro ha azzerato la Giunta municipale. Una decisione improvvisa che apre la crisi ed evidenzia i rapporti sempre più tesi nel centrodestra. Il sindaco ha detto che non accetta diktat, imposizioni e liste della spesa. Si è dato sette giorni di tempo per cercare un nuovo equilibrio con i gruppi consiliari ma senza i partiti. Dalla minoranza del Pd arrivano critiche e l’invito alle dimissioni.

 

Un gesto d’amore che salva la vita

Francesca dona un rene a Emilio prima del matrimonio. Lei ha deciso di donare un rene e salvargli così la vita. Emilio e Francesca di Anagni, prossimi sposi, sono legati da un grande amore che ha sconfitto la malattia e le sofferenze.

 

 

Pulizie di primavera per la fontana

Frosinone. Operai comunali al lavoro a Madonna della Neve. La manutenzione prevede tra l’altro il controllo del ricircolo

 

Investe tasso con lo scooter. Grave minore

Vacomino. Il giovane era in sella al suo scooter, da Sora elitrasportato all’Umberto I di Roma. E’ in prognosi riservata

 

Amministrative. È rottura Pd-Polo Civico

Anagni. Nel centrosinistra non c’è Pace. Salta l’intesa tra il Pd e il Polo Anagni sulla candidatura unitaria della coalizione. La Civica è pronta a confrontarsi con altre liste e i big annunciano il divorzio dai Democratici

 

 

Uragano Stirpe:«Longo? Mai stato in discussione»

Il Presidente parla anche della squadra: «Andare in serie A non è un obbligo». Il numero uno giallazzurro risponde alle critiche e annuncia di aver rinnovato il contratto al tecnico

 

 

*


(direttore Stefano Di Scanno)

D’Alessandro ricominciada se stesso
Cassino. Entro dieci giorni o l’accordo con i partiti della coalizione sulla scelta dei nuovi assessori oppure il primo cittadino deciderà da solo. Di sicuro – avverte – la terza strada sono le elezioni anticipate.

 

I sub in cerca di risposte al giallo della scomparsa
Scandagliato anche ieri il fiume Rapido per trovare tracce di Luca Di Mario, il 47enne cassinate che ha fatto perdere le tracce il 16 marzo scorso

 

Persi altri due finanziamenti: sfuggono 4,5 milioni di euro
Cassino/ Altro flop. Il ministero respinge al mittente (e senza appello) due progetti da 1,2 e 3,5 mln per la messa in sicurezza di edifici pubblici e territorio. Ed è caccia al responsabile. Intanto il gruppo
petrarconiano si scatena ancora ed ironicamente si “offre” per dare supporto gratuito allo staff

 

Altro B&B assaltato. Terzo furto in provincia
Sant’Elia F.R/ Cronaca. Danni per diverse migliaia di euro. Portato via un paio di orecchini. Colpo
scoperto dalla proprietaria che ha chiesto aiuto al 112

 

Buche stradali e marciapiedi dissestati in viale Mazzini
Frosinone/ La protesta. E’ questo lo scenario dominante nella lunga arteria che collega la parte bassa della città a quella alta, nelle immediate vicinanze del vecchio “Matusa”

 

Frosinone, Stirpe blinda Longo: «Resterà con noi per altre due stagioni»
Spazio Sport. «Ad inizio anno avevamo detto che volevamo stare nella parte sinistra della classifica: adesso bisogna blindare la terza o la quarta posizione»

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

«Così useremo i soldi dei tifosi»

 Stadio: Stirpe ha illustrato le altre opere che saranno realizzate con il milione e mezzo raccolto, tra cui il village e la palestra. Resta da definire la questione del percorso jogging

SINOSSI

Le risorse saranno destinate al completamento di alcune aree dello stadio e per implementare servizi e introiti. Ma non per riqualificare l’anello del Casaleno utilizzato per fare jogging durante la settimana. Questo quanto emerso ieri dalle parole del patron del Frosinone Calcio Maurizio Stirpe, il quale ha illustrato come saranno investiti i circa 1,5 milioni di euro del crowdfunding. Arrivano dalla vendita dei mini bond a privati e tifosi che hanno deciso di investire direttamente nel Frosinone Calcio.

 

Si sente male, si schianta contro un casa e provoca una fuga di gas

Si sente male alla guida della sua Fiat 500 e si schianta contro il muro di recinzione di un’abitazione, colpendo in pieno lo sportello contente il contatore del gas. Ferita una 40enne di Frosinone.

 

«Nostro figlio non si è ucciso». Oggi l’autopsia

Alatri. Il papà, nelle ricerche, era passato sotto l’albero dove poi è stato trovato il corpo, e non c’era nulla

 

Il sindaco azzera la giunta: è crisi

Cassino.  `D’Alessandro: «Non voglio più assessori turisti per caso, cerco persone competenti e che lavorino 24 ore al giorno». Palombo: «Non mi faccio intimidire; il vero problema è l’attrito tra Lega e FI: non volevano che io mi candidassi alle regionali»

 

«Longo resta con noi per altri due anni»

Stirpe si tiene stretto mister Longo: «A dicembre scorso – ha svelato – abbiamo allungato il contratto all’allenatore che, quindi, resterà alla guida del Frosinone per altri due anni». Poi ha aggiunto: «Credo che a cinque giornate dalla fine siamo ancora in corsa per la promozione diretta».

 

 

*

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Grand hotel San Sosio

Falvaterra. Il convento dei Padri Passionisti non sarà venduto ma affittato. Dovrebbe diventare un albergo. Sono in corso trattative tra la Congregazione e una società che opera nel settore ricettivo a livello nazionale

 

È “giunta” l’ora di andare a casa

Cassino. D’Alessandro azzera l’esecutivo e avvia subito le consultazioni con i gruppi per scegliere i nuovi delegati. Lite con Palombo: «Basta con gli assessori per caso». La Lega non ci sta: «No ai ricatti, non c’è una lista della spesa»

 

Rimborsi, la mappa delle spese

Provincia. Poco più di seimila euro per i primi due mesi dell’anno: 3.354 per gennaio, 2.830,92 per febbraio. A guidare la speciale “classifica ” è il coordinatore dei lavori delle sedute del Consiglio Luigi Vacana

 

«Ecco come diventerà lo stadio»

Il futuro. Il presidente del club giallazzurro Maurizio Stirpe ha illustrato i progetti di sviluppo dell’impianto. Il village, il “Frosinone Pub” e molto altro sarà realizzato con i fondi provenienti dal crowdfunding

 

Graduatoria da annullare. Ecco cosa ha stabilito il Tar

Roccasecca. Un architetto avrebbe presentato dichiarazioni imprecise per il punteggio. Il consigliere Abbate: «Azzerata la nomina del responsabile. Un inutile esborso di denaro»

 

 

«Per il futuro una sola certezza: Moreno Longo»

Maurizio Stirpe Il presidente ha prolungato il contratto al tecnico fino al 2020. Sul finale di stagione il patron non ha dubbi: «Ce la giocheremo fino alla fine»

 

*

 

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Assicurazione auto più cara con le buche
Che stangata. Aumenti per chi abita in zone ad alta densità di voragini. E per la prima volta nell’era Raggi, dirigenti a processo per i crateri killer

 

Aiuto, s’è arreso pure Mattarella
Il Colle insoddisfatto dei partiti archivia il governissimo. E i grillini aprono al Pd

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Di Maio vuole spegnere Mediaset, Rai (e noi)
L’editto di Giggino. Delirio del leader 5 stelle: mettere le mani sulle tv pubbliche e private. Berlusconi: parole da esproprio anni ’70

 

Il profugo minacciava: «Con l’auto sulla folla»
Gambiano arrestato a Napoli. Caos protezione

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Li accogliamo e loro ringraziano progettando una strage con l’auto
Porte aperte a chi ci odia. Richiedente asilo pianificava attentati in nome dell’Isis. È solo l’ultimo di una lunga serie. Ma il Def stanzia 5 miliardi per accudirli: 700 milioni in più anche se calassero gli sbarchi

 

Tesoro e Bce, la fregatura è servita
Il rappresentante dei consumatori: «I corsi di formazione fatti solo per costringere ad aprire nuovi conti correnti». E da Francoforte la conferma: le prossime regole sugli incagli penalizzano gli istituti italiani

 

*

(direttore Claudio Cerasa)

Dalla Francia alla Germania. Il dramma di un’Europa che invita gli ebrei a non provocare più il mondo con le kippah. Numeri e reazioni
Roma. Due anni fa, in occasione della Giornata della memoria, il Foglio distribuì ai lettori un copricapo bianco, una kippah, dopo che il leader della comunità ebraica di Marsiglia, Zvi Ammar, aveva consigliato ai suoi di non indossarla più perché “troppo pericoloso”.

 

Tutti insieme in difesa degli arbitri
Difendere un’istituzione. Cosa lega l’amore per il Royal Baby, il letame su Napolitano, il Var e gli anti casta del calcio contro i fischietti? Perché un paese che ha problemi con gli arbitri ha un guaio con la democrazia

 

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright