I titoli dei giornali di venerdì 6 aprile 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 6 aprile 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 6 aprile 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*


(direttore Stefano Di Scanno)

Schede segnate, ombre sul voto
Piedimonte. La verifica chiesta da Ettore Urbano – che siede all’opposzione con uno scarto di sole 32 preferenze di lista rispetto al sindaco Ferdinandi – svela alcuni vizi che potrebbero inficiare il risultato finale delle elezioni comunali


Frosinone, Ottaviani taglia del 6,5% la Tari
Passa in Consiglio comunale la riduzione della tassa sui rifiuti. La maggioranza si assume l’impegno di procedere al completamento della Monti Lepini. M5S critico


D’Alessandro come Mattarella. Consultazioni con i critici Cassino/ Comune. Anche altri gruppi avrebbero messo sul tavolo un maggiore coinvolgimento per le decisioni prese in Comune


Coppia nella vita e nello spaccio. Presi con un chilo di hashish
Ceccano/ Cronaca. Il 21enne si trova in carcere. La fidanzata 20enne di Pofi è ai domiciliari. Indagini per risalire alla provenienza ma anche accertare se “lavorassero” per qualche gruppo


Le direzioni non pagano. Ultimatum dei lavoratori
Pulizia delle scuole. A 15 giorni dalla clamorosa protesta degli addetti alle pulizie senza stipendio da quasi 8 mesi, la loro portavoce attacca i dirigenti cassinati «che nonostante le circolari Miur continuano a temporeggiare». «I colleghi sono al limite, c’è chi può finire in strada. Si intervenga prima che sia troppo tardi»


Calcio/Serie B, Longo mette nel mirino il Parma: «Voglio un Frosinone battagliero»
Spazio Sport.


*


Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

 

Sale gioco, i Comuni latitano

Il Ministero dell’Interno ordina il rispetto della distanza minima degli esercizi da scuole e luoghi di ritrovo, ma solo Cassino ha un regolamento. Ottaviani: «Ludopatia, a Frosinone presto una tassa»


Ampliamento museo e nuove rotatorie: via libera dal Consiglio

Frosinone. La giunta promette lavori entro l’anno per la struttura del centro storico e per l’ex statale dei Monti Lepini. Immobili ex Stefer al Comune, ieri la firma. Tariffe per l’assistenza domiciliare, la giunta fa dietrofront sugli aumenti


Omicidio della prof, ultimo atto

Sora. Fissata per il 18 maggio l’udienza in Cassazione contro la sentenza di Appello che ha condannato Antonio Palleschi a 20 anni di carcere. I parenti della vittima sollecitano l’ergastolo e dicono: «Temiamo che all’assassino sia riservato un trattamento troppo morbido»


Modugno rivive al Nestor A Veroli di scena Cechov

Musica live per tutti i gusti nei locali della Ciociaria. Mostre di pittura nel palazzo dell’Amministrazione provinciale e nel centro d’arte di via De Gasperi a Frosinone


Longo: «Vogliamo espugnare il Tardini»

Il mister del Frosinone Longo suona la carica: «Vogliamo espugnare il Tardini,maper uscire con una vittoria dal campo, dovremo dare continuità all’atteggiamento feroce visto contro il Venezia. Rispettando l’avversario, però con il coraggio di osare»


*


Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Sessantadue schede all’alba
Dopo il ricorso elettorale di Ettore Urbano, ieri in prefettura si è proceduto all’apertura dei plichi sospetti. A disporre la verifica il Consiglio di Stato. Attesa l’udienza che può rimettere tutto in gioco: ecco le reazioni

SINOSSI
Sessantadue schede da rivedere. Questa la decisione ieri dell’organo verificatore che in prefettura ha aperto i plichi della sezione 3 e 5 dopo, come disposto – dopo il ricorso di Ettore Urbano – dal Consiglio di Stato. Un numero importante che rischia di rimettere tutto in gioco, vista la differenza di voti registrata tra l’attuale primo cittadino di Piedimonte. San Germano, Gioacchino Ferdinandi, e il candidato sindaco Ettore Urbano. 


Quegli stupri non sono una favola
Alatri. Dai risultati della perizia psicologica voluta dalla procura trapela l’affidabilità della bambina di sei anni. La vittima, ora adolescente, sarebbe stata violentata dall’ex convivente della madre. Indagato un cinquantanovenne


Ausiliari, oggi si scoprono le carte
Cassino. Il sindaco attende i vertici della società che ha partecipato alla gara. Ma la Emme Esse potrebbe disertare. Intanto continua la battaglia politica: l’opposizione chiede nuovamente un’assise urgente. Si deciderà lunedì


Fidanzatini con l’hobby dello spaccio
Ceccano. I due giovani fermati dai carabinieri, a un posto di blocco, sono stati trovati con un chilo di hashish. Nella successiva perquisizione in casa della ventunenne, sequestrati quindicimila euro in contanti


Fusione nucleare, l’ok di Enea per il centro di ricerca a Frascati
Il sucesso. Approvata la candidatura della Regione per un laboratorio nel territorio


Mister Longo. «Voglio una squadra coraggiosa e aggressiva»
Frosinone. Il tecnico suona la carica in vista della sfida di domani a Parma


*


provincia-2(direttore Dario Facci)

Amore stupefacente

Ceccano. Fidanzati ventenni arrestati dai carabinieri della stazione e del Norm. I due giovani sorpresi in auto con panetti di hashish per il peso totale di un chilo

SINOSSI

Sono stati fermati per un normale controllo dai carabinieri. Però hanno iniziato ad innervosirsi. Cosi due fidanzati ventenni sono finiti nei guai. All’interno della loro auto c’erano dieci panetti di hashish da cento grammi ciascuno. Nella perquisizione domiciliare sono stati trovati anche soldi ritenuti provento della vendita della droga.


Ricontate le schede Ettore Urbano può sperare

Piedimonte San Germano. Ore decisive per Ettore Urbano. Sono state ricontate le schede elettorali e pare ci siano possibilità che il risultato delle urne possa mutare.


A Natale e a Pasqua senza stipendio. Scatta la rivolta delle operatrici

Fiuggi. Gli Enti non saldano le spettanze dovute. Senza stipendio a Natale e pure a Pasqua. E’ l’amara constatazione in cui da mesi sono costrette a vivere le operatrici del servizio dell’asilo nido comunale. Una situazione surreale e allo stremo delle forze per delle operatrici che tutti i giorni vengono impiegate regolarmente nei servizi appaltati dal Comune.


Geometra di 58 anni trovato morto in Belgio

Sgomento e commozione per la morte del 58enne Dominique Spalvieri, trovato privo di vita l’altro ieri in Belgio. La triste notizia si è diffusa solo ieri ad Arpino, dove Dominique abitava fin da piccolo al vicolo Del Duca


Il sindaco Frattaroli fa lo spazzino

Settefrati. Ignoti abbandonano rifiuti nella località Fontecarro. Lui interviene e pulisce. Insieme agli operai comunali bonificata l’area immersa nella natura, ora è caccia agli inquinatori


Frosinone verso Parma. Longo chiede coraggio

Calcio. Serie B. Rimangono dubbi sulla formazione

*


Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Stalking: 200 fascicoli in un anno
L’analisi. In aumento le segnalazioni e i processi. Nei primi tre mesi di quest’anno sono arrivati in Tribunale già 50 procedimenti. Impennata di denunce nel 2017. Nella sezione gip-gup disposti 43 decreti di rinvio a giudizio. Emesse 33 misure restrittive


Un sindaco Pd per via Costa
Politica. Il Partito democratico vuole un’alleanza ampia ma è pronto a schierare un suo
candidato. Il centrodestra intanto non esclude il sostegno alla civica Giada Gervasi


Decine di denunce per la broker
Il fatto. Cresce il numero dei clienti raggirati dalla donna che ha truffato anche la compagnia assicurativa. Ipotizzata la truffa aggravata. La scoperta della polizia locale dopo i controlli sulle auto. Cinquanta i casi segnalati


*


Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Camorra in prima serata
Inchiesta dei pm romani sul mondo della tv e delle società collegate. L’accusa: riciclaggio di denaro nelle serie e nelle pubblicità più note

 

La Jihad arruola in cella
Dossier. 500 islamici fanno proselitismo, 150 a rischio radicalizzazione

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Un buco nell’acqua
Consultazioni flop. Di Maio si schianta al Quirinale: vuole l’incarico, ma non prende niente. Berlusconi rilancia: serve un governo d’emergenza

 

Prodi, D’Alema e la sinistra chic difendono il compagno Lula
Appello a favore dell’ex presidente pregiudicato

*

(direttore Maurizio Belpietro)

I grandi vecchi lavorano all’inciucio
Fumata nera al primo giro di consultazioni. Per sbarrare la strada alla Lega, Mattarella e Napolitano pressano il Pd (e soprattutto Renzi). Vogliono che i democratici mollino l’Aventino e consentano la nascita di un governo con i 5 stelle

 

La Cdp rispolvera il piano di Prodi Ma questa volta Berlusconi ci sta
Alleanza antifrancese in Telecom. Vivendi replica blindando Sparkle con un renziano

 

*

(direttore Claudio Cerasa)

Le Iene banchettano anche su Israele. Urlare menzogne in prime time su Gaza non è giornalismo televisivo
Il servizio delle Iene, mercoledì in prima serata su Italia 1, è annunciato da Ilary Blasi: “L’esercito israeliano ha iniziato a sparare contro i manifestanti”. Teo Mammucari fa la conta dei morti e in sottofondo la Gialappa’s: “E solo per una manifestazione”. Di ieri la notizia che almeno 15 delle 19 vittime erano operativi dei gruppi paramilitari palestinesi di Hamas, della Jihad islamica, del Fronte popolare, delle Brigate dei martiri di al Aqsa. “La nostra Iena Nina andò a vedere come si vive a Gaza” prosegue Ilary, lanciando il servizio su “Gaza la prigione con il cielo”, un capolavoro di mistificazione.

 

L’ASTICELLA DI UNO STATO DIRIGISTA
La mossa di Cdp su Tim può avere un senso macroniano solo se lo stato diventa il watchdog del mercato. La partita della rete (con quotazione), il muro anti Bolloré, i rischi di un interventismo alla Di Maio e Associati

 

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright