Il Frosinone vola sul podio di twitter. Zona playoff nelle altre piattaforme

Secondo l’ultimo report dell’azienda specializzata Iquii Sport la squadra giallazzurra è la seconda più seguita della Serie B sul network statunitense. Oltre 46.000 i follower collegati sull’account del club ciociaro. A livello generale la società di Maurizio Stirpe si piazza all’ottavo posto come presenza sui vari canali social. Il Parma è la formazione con il maggiore numero di utenti (916.400).

Alessandro Salines

Lo sport come passione

Lo utilizza anche Papa Francesco perché twitter con i suoi “cinguettii” ed hashtag riesce a fare opinione e talvolta a smuovere le coscienze. Il Frosinone non ha sicuramente questa ambizione però la sua presenza sul famoso social statunitense fondato nel 2006 a San Francisco è sicuramente rilevante. Tanto che in Serie B il suo account è il secondo più seguito dietro il Parma che guida la speciale graduatoria. Lo ha rivelato l’ultimo report della società specializzata Iquii Sport sull’incidenza dei social nel calcio europeo.

La squadra ciociara è presente su twitter dal 2012 con informazioni, notizie, curiosità, e perché no a volte tweet ironici come quello postato quando Cristiano Ronaldo fu ingaggiato dalla Juve. “Peccato @juventusfc. Eravamo anche in trattativa con @Cristiano. Benvenuto in @Serie A_Tim”!!.” #CR7AllaJuventus”.

Ma anche sugli altri social il Frosinone si fa sentire e vedere. Il club giallazzurro è ottavo se si sommano i fans delle principali piattatorme (facebook, instagram, twitter e youtube). Insomma un buon risultato da ascrivere al settore comunicazione-marketing guidato dal direttore Salvatore Gualtieri. D’altronde il presidente Maurizio Stirpe ha spesso ribadito di credere molto alla forza dei social come strumento per raccontare la propria attività e per sviluppare il brand-Frosinone.

QUASI 50 MILA PROSELITI

L’account twitter del Frosinone conta 46.083 follower. In pratica è come se tutti i cittadini residenti nel capoluogo seguissero il profilo del club giallazzurro. La società canarina è seconda solo al Parma che spicca con 53.000 seguaci.

Alle spalle della società ciociara ci sono realtà importanti e con un bacino d’utenza vasto come il Brescia (35.100), il Benevento (31.900), il Crotone (28,900) e la Spal (28.400). Molto staccate altre piazze forti come il Monza (14° posto, 11.500 follower), il Lecce (16°, 9.500) e la Reggina (17°, 8.100). Dietro anche club con storia e tradizione come il Perugia (7°, 24.600), il Vicenza (8°, 17.300) la Cremonese (11°, 12.600) il Pisa (attuale capolista; 12°, 12.100) e l’Ascoli (prossimo avversario del Frosinone; 13°, 11.800). Chiude la graduatoria il Como con soli 468 follower ma la società lariana è iscritta a twitter solo dal luglio scorso.

GLI ALTRI SOCIAL

L’exploit del Frosinone su twitter comunque non viene ripetuto sulle altre piattaforme. Su facebook, il social più seguito e tradizionale, la società giallazzurra è decima con 59.956 seguaci. Al primo posto ancora il Parma con 328.200. Completano il podio il Crotone (146.500) ed il Benevento (107.100). All’ultimo posto di nuovo il Como con 15.800 proseliti.

Meglio il risultato su instagram, la piattaforma di condivisione d’immagini  che va tanto di moda. Il Frosinone è ottavo con 63.700 follower. A guidare la classifica tanto per cambiare il Parma con oltre mezzo milione di proseliti. Seguono il Monza (126.800) ed il Benevento (122.100). Maglia nera l’Alessandria con soli 14.100 fans.

Anche su youtube, piattaforma specializzata nei contenuti video, è un Frosinone da zona playoff: ottava piazza con 5.200 utenti. Neanche a dirlo, la vetta è del Parma con un seguito di 16.400 persone. Gli emiliani precedono il Lecce (9.600) e la Reggina (8.400). Fanalino di coda la Ternana (217). Fuori concorso Cittadella e Como che non hanno un canale.

IL PARMA REGINA DEI SOCIAL

Il club ducale è il più gettonato della Serie B se si sommano i fans delle più importanti piattaforme. Sono ben 916.400 i proseliti della squadra di Enzo Maresca. Alle spalle degli emiliani il Benevento (266.400) e il Crotone (262.600). Zona playoff per il Frosinone, ottavo con 173.200 follower. Ultima posizione per la matricola Como (39.700).

In generale il campionato cadetto ha un discreto successo sui social. La Serie B è seguita da 3 milioni e 600 mila appassionati. Su instagram il numero maggiore di fans: ben 1 milione e 700 mila. Poi facebook con 1 milione e mezzo, twitter con 38.000 e youtube con 91.000. 

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright