il paGGellone di Frosinone-Torino 1-2

Le pagelle di Frosinone - Torino. Paganini il migliore in campo. Maiello non è stato quello delle ultime gare. Sportiello non chiude la porta, Gori e Chibsah tanta grinta. Pinamonti non graffia

Fabio Cortina
Fabio Cortina

Alto, biondo, robusto, sOgni particolari: molti

Sportiello 5,5

Sul primo gol poteva fare forse di più, sul secondo non ce la sentiamo di dare un giudizio netto. Per il resto è attento donando tranquillità all’intero reparto arretrato.

Goldaniga 5

Prova a fare il suo, ma sulla seconda rete di Belotti è forse troppo tenero nella marcatura. Si sgancia molto di più di Capuano, ma ciò non aggiunge molto sulle azioni offensive giallazzurre.

Salamon 6

È colui il quale guida il reparto arretrato e lo fa con sapienza e vigore, il reparto non soffre particolarmente e gran parte del merito è suo.

Capuano 6

Il pescarese sbaglia poco o niente, è molto attivo in pressione, ma da quella parte non è troppo sollecitato. (Dal 38’ Ciofani sv)

Paganini 6,5

Sarebbe potuto essere un 7 pieno, ma sul secondo gol ha molte responsabilità. Per il resto è eccellente in fase offensiva, ma da rivedere quando si tratta di difendere.

Chibsah 6

Quantità, dinamismo e sprazzi di buona tecnica. Raman è questo, tante buone cose e pochi errori, che però non mancano mai.

Maiello 5

Non è il solito Maiello, si preoccupa troppo di difendere e non si assume troppe responsabilità. Gioca sotto ritmo e non riesce ad uscire fuori. (Dal 28’ st Trotta 5 – Baroni lo inserisce per alzare la pressione offensiva, ma è praticamente inesistente.)

Gori 6

Meno errori di Chibsah, ma anche meno palloni giocati. Tiene un ritmo altissimo per 90 minuti ed ha anche un’occasione ad inizio partita che poteva sfruttare meglio.

Molinaro 5,5

Se si tratta di contenere è un maestro, quando si sono dovuti alzare i giri non ha fornito quello che ci si aspettava.

Ciano 5,5

Gara complicata la sua. All’inizio ha dato moltissimo ed ha fatto la differenza, guadagnando punizioni e fornendo l’assist per il gol. Poi cala alla distanza e sulla sua gara c’è anche la macchia del fallo da cui scaturisce il gol del pari.

Pinamonti 5,5

Tanta generosità, ma nulla più oggi. È sempre presente nelle azioni offensive, ma non incide, non graffia. Forse ci si aspetta troppo da lui, ma oggi ha leggermente deluso le aspettative.

Baroni 5,5

Primo tempo di grande vigore, ma anche ottime soluzioni tecnico tattiche, poi nel secondo il buio. La squadra si abbassa troppo, subisce il ritorno del Toro e alla fine viene travolta. I cambi di uomini e moduli non sortiscono gli effetti sperati. Peccato.