il paGGellone di Roma-Frosinone (di G. Giuliani)

Senza grinta, senza idee, senza un criterio . Un Frosinone inguardabile. La gara dura 34 minuti...poi è allenamento dei giallorossi. E’ colpa di tutti. Serve un esame di coscienza generale...Così si ritorna subito all’Inferno....

Giovanni Giuliani

Giornalista malato di calcio e di storie

Roma-Frosinone – Il paGGellone di Giovanni Giuliani –

Senza grinta, senza idee, senza un criterio . Un Frosinone inguardabile. La gara dura 34 minuti…poi è allenamento dei giallorossi. E’ colpo di tutti. Serve un esame di coscienza generale…Così si ritorna subito all’Inferno….

 

SPORTIELLO 5,5

Spiana la strada alla Roma con un intervento non irreprensibile in occasione del gol di Under. Poi compie anche una grande prodezza su El Shaarhawy. Sugli altri gol può poco. Para il resto che c’è da parare

GOLDANIGA 5

La difesa soffre perché la mediana viene superata sempre nel primo tempo, cioè fino a quando si gioca. Perché nella ripresa è solo allenamento.

 

ARIAUDO 5

Vale lo stesso discorso fatto sopra. Lui, all’esordio, di certo non può fare miracoli.

 

CAPUANO 4,5

Il modo in cui regala la possibilità alla Roma di realizzare la terza rete e’emblematica. Non serve aggiungere altro.

 

ZAMPANO 5

Soccombe anche lui contro una Roma in crisi alla vigilia e che trova il Frosinone per risorgere…

 

CHIBSAH 5

In una gara che dura neanche un tempo si fa perfino fatica a scrivere qualcosa. Il centrocampo è inesistente. Nel finale lui colpisce un palo che, se non altro, poteva cancellare quel drammatico zero alla voce gol fatti.

 

CRISETIG 4,5

Sul primo gol la facilità con cui Under lo “saluta” e’disarmante. Li in mezzo il Frosinone soffre maledettamente e lui annaspa.

 

CASSATA 4,5

Schierato ancora una volta dall’inizio all’Olimpico scivola presto nella mediocrità generale della squadra giallazzurra. Lui non fa certo eccezione.

SODDIMO s.v.

 

BEGHETTO 5

Prova a fare qualcosina. Ma cosa può dare in una serata nerissima? Brutta, ma proprio brutta, per tutta la squadra…

 

PINAMONTI 5

Messo lì in avanti un po’ a sorpresa ha, quantomeno, il merito di provarci con le uniche conclusioni , se così si può dire, ed eccetto il palo, verso la porta. Cambiano gli interpreti ma non la sostanza. Questa squadra imbarca gol e non li fa.

Dal 65 esimo CIOFANI s.v

 

CIANO 4,5

Tocca pochissimi palloni. Evanescente. A volte quasi inerme. Dispiace. Ma se Olsen non si e’sporcato mai i guanti….significa che ci sono problemi, e grossi….

DAL 71esimo CAMPBELL s.v.

 

ALL. LONGO 4,5

Ci mette tanto del suo. Stravolge la squadra e l’intuizione non è certo felice. Una squadra surclassata da una Roma che non viveva un momento facile e che ha avuto subito la strada spianata. E meno male che aveva chiesto una squadra gagliarda … anche sotto il profilo della grinta la squadra fa cento passi indietro rispetto al match con la Juve.

Lui ha tante colpe. Ma non può essere l’unico responsabile di una situazione che rischia di precipitare. Serve un esame di coscienza generale. A tutti i livelli.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright