Indiscreto – Dalle chiacchiere al Cinema a quelle in riva al fiume, fino alla rabbia in Comune

Indiscreto - Notizie varie ed avariate dal mondo di quelli che... pesano. Le chiacchiere al cinema tra Palombo e Chiusaroli - Petricca. Magliocchetti pesa le promesse di De Donatis a Mosticone. La riunione fino all'alba. Il sindaco tira dritto.

Divergenze parallele

Di cosa hanno parlato, venerdì sera, al Ciccone Cinema Village di Frosinone, durante la presentazione del candidato presidente della Provincia Tommaso Ciccone, (leggi qui Benvenuti al Ciccone Cinema Village) il coordinatore provinciale della Lega Carmelo Palombo, la capogruppo di Forza Italia a Cassino Rossella Chiusaroli, l’ex pasionaria di Forza Italia a Sora Serena Petricca?

Hanno confabulato per quasi mezz’ora. Le due lady sono in rotta di collisione con il Partito. Sono intenzionate a staccare il biglietto di viaggio per salire sul Carroccio?

Missioni parallele

Il capogruppo di Forza Italia in Provincia Danilo Magliocchetti è stato in missione a Sora. Ha avuto un lungo ed intenso colloquio con Natalino Coletta. (consigliere di centrosinistra che sostiene però l’amministrazione arancione di Sora)

Pare che il Partito sia preoccupato per gli sbrocchi continui del capogruppo Alessandro Mosticone (leggi qui L’ultimatum di Mosticone: «Prima Sora e poi Forza Italia, vogliamo il Consigliere»). Aggravati dall’appoggio del sindaco Roberto De Donatis che giovedì scorso si è lasciato sfuggire d’essere pronto ad appoggiare una sua eventuale candidatura alle prossime elezioni provinciali. (leggi qui Il sindaco di Sora rivela: «Pronti ad appoggiare Mosticone in modo unitario»).

Magliocchetti sarebbe stato incaricato di ‘pesare’ la dichiarazione del sindaco anticipata da Alessioporcu.it

Missioni segrete

In quale locale di Anagni c’è stata una riunione politica iniziata domenica nel tardo pomeriggio e conclusa lunedì mattina alle 4 ?

Presenti politici da varie località del territorio, di varia estrazione, tutti però del centrodestra.

Si dice che il contributo più forte, al tavolo ed a tavola, lo abbia fornito l’inossidabile Franco Fiorito.

Carlone tira dritto

Il sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro manda un segnale politico alla Lega ad alla sua maggioranza. In mattinata ha nominato assessore al Bilancio la dottoressa Aurora Rijtano.

Al Carroccio ha mandato così a dire che ormai i posti in giunta per loro non ci sono più, il tempo delle attese è finito. Alla sua maggioranza ha mandato a dire che il sindaco è lui ed a lui soltanto spettano le decisioni.

Infatti, anche in mattinata era stato ‘consigliato’ di attendere ancora un po’ per la nomina. Ma l’anticipazione fatta da Alessioporcu.it ha fatto sobbalzare più di qualcuno dalla poltrona. Che ora comincia a domandarsi quale sia il suo vero peso in maggioranza e quale sarà il suo futuro.