La Maginot di Quadrini per respingere l’assalto alla Comunità Montana

La linea di difesa innalzata da Gianluca Quadrini per impedire la conquista della Comunità Montana di Arce al Partito Democratico. A difenderla sarà lo Statuto.

Una linea Maginot con la quale impedire il passaggio al Partito Democratico. Ma anche a chiunque altro intendesse tentare di conquistare la Comunità Montana di Arce e soprattutto l’ufficio del suo presidente. (leggi qui Il tramonto dell’eroico presidente: i Partiti si riprendono la Comunità Montana)

Ad inalzare durante la notte la fortificazione di difesa è stato l’attuale inquilino dell’ente montano: Gianluca Quadrini, colui il quale ha condotto la battaglia contro la Regione Lazio per impedire la liquidazione della Comunità; uno scontro che si era concluso con il mantenimento dell’ente e l’arrivo di una nuova serie di finanziamenti.

Il Pd l’altra sera si è riunito su input del presidente e reggente provinciale Domenico Alfieri per verificare se ci siano i numeri per riprendere la Comunità Montana di Arce ed insediare un nuovo presidente. In presenza di un asse con Forza Italia è emerso che l’operazione potrebbe riuscire.

Gianluca Quadrini farà di tutto per impedirlo. E la sua arma più potente sarà lo Statuto della Comunità Valle del Liri. Venne redatto dall’avvocato Lucio Marziale di Isola del Liri. Il testo non contempla alcun termine di tempo per le cariche istituzionali.

In pratica, per cambiare il Presidente occorre depositare e far approvare una mozione di sfiducia con l’indicazione del nuovo Presidente e della nuova squadra di governo.

L’eroico Gianluca Quadrini ha già in tasca un parere. Ed un altro è pronto a rilasciarlo l’autore dello Statuto. Il parere pro veritate assicura che “in assenza di una mozione di sfiducia costruttiva il presidente può durare anni”.

C’è un precedente: l’avvocato Marziale rimase Assessore Comunitario per 15 anni. 

Ma è un’arma a doppio taglio. Si potrebbe rimanere in carica anche pochi giorni soltanto: dipende dalla tua maggioranza.

È lì che si sta incuneando il Pd.

.
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright