Sotto l’acqua di Acea: Pd e FI verso l’affondamento dell’alleanza in Provincia

Neanche le ultime ore hanno portato ad una soluzione. Si va al muro contro muro ancora una volta tra i sindaci chiamati a prendere una posizione in merito alla tariffa dell’acqua. Le posizioni sono rimaste le stesse dell’altro giorno (leggi qui il mancato accordo tra Pd, Forza Italia e Ncd).

Prende sempre più corpo lo spettro evocato nelle settimane scorse durante una telefonata tra il presidente della Provincia Antonio Pompeo (Pd) ed il presidente d’aula Danilo Magliocchetti (Forza Italia) (leggi qui la telefonata) durante la quale Pompeo ha detto «Danì, tocca che a settembre ci vediamo, così non si può andare avanti». In questi giorni il presidente ha tentato la costruzione di una linea di dialogo: mediando, cercando di far capire che ci sono prima gli interessi dei cittadini e poi le posizioni politiche che subito congelerebbero gli aumenti ma tra qualche mese scatenerebbero una nuova stangata come le altre due già arrivate. Magliocchetti è stato un interlocutore assolutamente ricettivo. Ma per una colomba che vola sui cieli di Forza Italia ci sono stormi di falchi che hanno una posizione diversa.

E la stessa cosa accade nel Pd. Dove – rivela Corrado Trento su Ciociaria Editoriale Oggi che il segretario Simone Costanzo ha rinnovato l’ultimatum: se ci si spacca sulla delibera per l’acqua salta l’allenaza Pd – Forza Italia che per due anni ha retto la Provincia

«Siamo tutti addetti ai lavori e quindi lo sappiamo: se ci spacchiamo ancora in sede di assemblea dei sindaci, potrebbero esserci dei riflessi sulla maggioranza alla Provincia». Simone Costanzo, segretario provinciale del Pd, lo ha detto nel corso della riunione dell’altro giorno.

Danilo Magliocchetti, consigliere provinciale di Forza Italia, non ha fatto una piega e ha risposto: «Aspettiamo e vediamo che succede, ma una eventuale rottura politica è materia di competenza dei segretari di partito»

Venerdì sarà il giorno decisivo. per la posizione da assumere sulla tariffa dell’aqcua. E per il futuro dell’alleanza di governo.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright