Latina la città che scopre di avere il mare a Pasquetta

Pasquetta è l'occasione per scoprire quello che hai sotto gli occhi e poi per il resto dell'anno è più che altro fastidio. Perché occorrerebbe valorizzalo. E costruire idee intorno a lui. Come fanno le grandi città con la fortuna di avere il mare

Lidano Grassucci

Direttore Responsabile di Fatto a Latina

D’improvviso il mare. Sono 90 anni che a Latina capita la medesima sorpresa: scoppia il mare e l’estate. Come se Roma si meravigliasse ogni anno del Colosseo, Milano si stupisse della sua moda ma solo per le collezioni primavera estate, Modena per le sue automobili, ma solo cabriolet. Latina non sa di avere il mare e ogni primavera, a Pasquetta con la gita conseguente diventa da città degli alpini città di navigatori di lungo corso. 

Se Parigi avesse il mare sarebbe una piccola Bari” dicono con orgoglio i pugliesi. Da noi non c’è il medesimo orgoglio.

Latina ha il mare, 12 chilometri di costa di cui 5 di duna intatta, purissima. Ha un lago, ha un orto botanico con piante esotiche e rare palme. Qui ci hanno girato il colossal Ben Hur di William Wyler vincitore di ben 10 premi oscar nel ’60. Qualche film di Sandokan.

Ecco che in questo weekend lungo la città scopre di avere un mare, di avercelo veramente. Ma in Comune stanno ricontando i voti (Leggi qui), stanno scambiandosi le accuse su chi è stato più somaro (leggi qui) e intanto “scoppia l’estate”, viene il tempo di mare ma Latina resta senza e la costa salta da Nettuno a Sabaudia, i laghi cominciano da Caprolace a Paola e la duna sta solo oltre Rio Martino. E Sabaudia tutta, come dicono alla tv e i giornali nazionali, sta sempre in provincia di Roma.

Il mare dimenticato

Latina è l’unica città al mondo che dimentica il suo mare, ignora un lago e pensa che il turismo sia esclusiva di case di fondazione.

Venezia è bellissima ma non nega di stare sul mare, Genova è non meno bella ma è “superba” dell’affaccio sul mare, Napoli ha orgoglio della sua bellezza e del suo vulcano sulla terra ma si specchia sul mare

Qui dove il mare luccica
E tira forte il vento
Su una vecchia terrazza
Davanti al golfo di Surriento

Latina? Oggi, a pasquetta scopre con meraviglia di un mare che resta un umido fastidio per il resto del tempo.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright