Le scelte di Ottaviani e il precedente di Iannarilli: il centrodestra non si fida

Non si fidano, vogliono capire bene cosa farà Nicola Ottaviani tra qualche mese: se sarà candidato alla Camera o al consiglio regionale. O se addirittura per la presidenza della Regione Lazio. Perché questo avrebbe un effetto collaterale obbligato: il ritorno alle urne al Comune di Frosinone tra meno di un anno. Per gente che ha appena preso dai duecento ai seicento voti il dettaglio fa la differenza.

Il 5 luglio ci sarà la prima seduta del consiglio comunale dell’Ottaviani bis. In quell’occasione verrà eletto il presidente del consiglio comunale e sarà data comunicazione della composizione della giunta e della scelta del vicesindaco. Ruolo cruciale se Ottaviani dovesse optare per un’altra candidatura.

Il precedente non è tranquillizzante: Antonello Iannarilli lascia la presidenza della Provincia per andare a concorrere per un posto da consigliere regionale. Un’intera classe dirigente del centrodestra va a casa e ancora oggi la coalizione deve fare i conti con quella scelta.

I punti fermi ci sono: Adriano Piacentini (Forza Italia) presidente del consiglio comunale, Massimiliano Tagliaferri (Lista Ottaviani), Fabio Tagliaferri (Polo Civico), Riccardo Mastrangeli (tecnico e pasdaran di Ottaviani) assessori.

Poi dovrebbero entrare anche Gianfranco Pizzutelli o Igino Guglielmi per il Polo Civico, Cinzia Fabrizi o Alessandra Mandarelli per Forza Italia, Pasquale Cirillo per Alternativa Popolare, Rossella Testa per Cuori Italiani e Antonio Scaccia per la Lista per Frosinone. Per il nono e ultimo posto si pensa a Fratelli d’Italia per logiche di coalizione di centrodestra: Giuseppe Vittigli oppure una donna.

A Frosinone Capoluogo e Forza Frosinone potrebbero andare presidenze di commissioni oppure posti nello staff di Ottaviani.

C’è però l’incognita delle scelte future di Ottaviani, dalle quali dipende anche l’indicazione del vicesindaco. La carica dovrebbe andare al Polo Civico. Quindi Gianfranco Pizzutelli o Fabio Tagliaferri.

Se però Ottaviani dicesse che intende provare il grande salto, tutto tornerebbe in discussione.

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright