L’irresistibile ascesa di Giacomo D’Amico

Nuovo balzo per Giacomo D'Amico, l'ombra dietro le quinte dei potenti. Ora va nel team della comunicazione di Terna. Da poco era passato a Sia, lasciando la presidenza del Consiglio Regionale del Lazio

Giacomo D’Amico e Ivan Dompè entrano nel team di comunicazione di Terna, alle dirette dipendenze del direttore Relazioni Esterne e sostenibilità Massimiliano Paolucci.

D’Amico, che si occuperà di relazioni istituzionali, lascia Sia dove era arrivato all’inizio dell’anno, dopo essere stato dal giugno 2010 il vicecapo di Gabinetto del Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, diventando responsabile dal 2016. In passato è stato anche presidente di Adf Spa, Società Aeroporto di Frosinone. (leggi qui Giacomo D’Amico se ne va: arrivederci all’uomo che sussurra ai potenti).

Mauro Buschini con Giacomo D’Amico

Molto denso anche il curriculum professionale di Ivan Dompè che conosce da tempo Paolucci e che in Terna diventa responsabile della direzione Comunicazione.

Dopo aver iniziato nel 1996 in Ketchum, è stato a capo dell’area Technology pratice di Burson-Marsteller, ha lavorato per quasi cinque anni alle corporate media relations di Pirelli, quindi per altri tre è stato a capo delle relazioni con i media di Edison.

Dal 2008 al 2012 ha diretto la comunicazione del gruppo Luxottica, quindi dopo dieci mesi alla guida della comunicazione corporate e finanziaria di Yoox e altri otto di AbbVie, dal novembre 2014 al febbraio 2018 è stato direttore delle relazioni istituzionali di Telecom. Nell’ultimo periodo ha svolto l’attività di docenza come professore associato alla Luiss Business School.

*

Leggi tutto su

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright