E la festa di Gianrico diventò un vertice di maggioranza

Grande festa per il compleanno del consigliere comunale di Forza Italia Gianrico Langiano. Taglia e cuci, capannelli, intrighi di corte tra un ballo ed una tartina

OGNI RICCIO UN CAPRICCIO

Grande folla azzurra per il compleanno di Gianrico Langiano, riccioluto consigliere comunale di Cassino, cui molti invidiano la chioma in attesa di scoprire cosa ci sia sotto.  Ad un certo punto della festa, in un angolo in fondo alla sala, si crea un capannello: sono appartati il cerimoniere abbaziale di Montecassino ed assessore comunale Benedetto Leone, il presidente del Consiglio Comunale Dino Secondino ed uno dei sei vice coordinatori provinciali di Forza Italia Riccardo Del Brocco. A chi tentava di avvicinarsi è stato fatto cenno di aspettare perché si trattava di faccenda riservata, l’unico ammesso al conciliabolo è stato Mario Abbruzzese. Di cosa parlavano? Misteri regionali.

 

IL PASSATO DANCE DI ROSSELLA

Sarà che è stato il suo primo compleanno ‘istituzionale’: ma il festeggiato ha tenuto per l’intera cerimonia l’abito scuro con tanto di cravatta. Non l’ha allentata nemmeno durante il brindisi. Anzi: ha tenuto la giacca abbottonata.

Tutt’altro taglio sul fronte femminile. Da molti infatti è stata apprezzata la performance dance della consigliera comunale e provinciale Rossella Chiusaroli. Si è letteralmente scatenata in pista: il passato discotecaro riemerge.

 

CHAMPAGNE PER CMD’A

Ad un certo punto della festa, il sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro decide di rompere la dieta claustrale che sta seguendo da alcuni mesi e che l’ha già costretto a cambiare l’intero guardaroba.

Lo fa, ordinando a squarciagola “Champagne !!! Portatemi una bottiglia di champagne!!!” Ha appena avuto conferma della fondatezza delle anticipazioni fatte da Alessioporcu.it, Marino Fardelli è Segretario politico del Pd di Cassino.

Consapevole che «tanto qualcuno di voi glielo andrà a ridire ad Alessioporcu.it, sappiate che la segreteria Pd a Fardelli è un ruolo all’altezza del personaggio».

 

INTRIGO CIACCIARELLI CALVANI

Tra una tartina, due pennette, un calice di champagne in onore di Fardelli, nel corso della festa si crea un altro capannello. Lui indossa un jeans sotto un giubbotto in pelle scuro e sta con le braccia incrociate, lei sfoggia un pantalone nero, con stivale a mezza gamba, gesticola dentro la maglia bianca con la manica a metà braccio ed i motivi floreali sul davanti e la schiena. Il coordinatore provinciale Pasquale Ciacciarelli e la consigliera comunale Francesca Calvani parlano fitto fitto, controllando con la coda dell’occhio che Rossella Chiusaroli sia a distanza di sicurezza impegnata nelle danze.

Qualcuno prova ad origliare: i maligni riferiscono che stessero parlando di un’intesa tra listini e preferenze.

In tutto ciò, un solo dubbio: tra il compleanno e la riunione di maggioranza del Comune di Cassino che differenza ci stava?

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright