Il M5S tenta la tripletta: Frusone solo nel proporzionale per fare spazio

Il M5S indica i candidati all'Uninominale in provincia di Frosinone. Il deputato uscente Luca Frusone non c'è. Ma una scelta strategica: per tentare di eleggere tre parlamentari

Ilaria Fontana candidata alla Camera dei Deputati nel collegio Uninominale di Cassino, Raffaele Nalli nel collegio di Frosinone, Giuseppe Marrocco invece scende in campo per il Senato. E Luca Frusone, il deputato uscente, non c’è. Sono queste le candidature decise in mattinata dal Movimento 5 Stelle per gli Uninominali della provincia di Frosinone, cioè i collegi nei quali il candidato di ogni Partito si scontra corpo a corpo con quelli messi in campo dagli altri e vince chi di loro prende anche un solo voto in più.

Nei giorni scorsi il MoVimento aveva annunciato invece i nomi dei candidati a Camera e Senato nei collegi Proporzionali: si entra in proporzione ai voti presi dal Partito. (Leggi qui  Parlamentarie M5S, ecco tutti i candidati)

L’assenza di Luca Frusone nei collegi uninominali non va letta come un tentativo di emarginarlo. È stata invece una scelta strategica: il Movimento Cinque Stelle tenta così la tripletta a Frosinone.

I sondaggi infatti dicono che il M5S ha la concreta possibilità di eleggere un deputato al Proporzionale. Ma è in corsa anche all’Uninominale. Se Frusone fosse stato candidato in entrambe, avrebbe dovuto optare per il seggio Uninominale. Ed il seggio al Proporzionale? sarebbe andato alla seconda candidata nel listino: che è di Latina.

In questo modo, Ilaria Fontana tenta la corsa sull’Uninominale di Cassino, sfidando corpo a corpo Mario Abbruzzese e l’avvocato Gianrico Ranaldi. Nel collegio di Frosinone Raffaele Nalli dicono i sondaggi che può essere in partito. Invece Luca Fusone punta sul proporzionale: che al momento è il più blindato dei seggi.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright