MB Lazio e Gruppo Eco Liri ancora insieme appassionatamente

Si rinnova per il diciottesimo anno la partnership tra il gruppo sportivo di Roccasecca e l’azienda guidata da Davide Papa. Una delle sponsorizzazioni più longeve e binomio vincente se si considerano i numerosi titoli conquistati dai ragazzi del presidente Roberto Cancanelli

Alessandro Salines

Lo sport come passione

Un gruppo sportivo che da oltre vent’anni macina chilometri in bicicletta, vince titoli in Italia ed all’Estero e soprattutto traina il grande movimento del ciclismo amatoriale. Un’azienda leader nell’automotive che decide per il 18° anno di sponsorizzare e sostenere quella società. Una bella storia che continua, supera ogni confine ed ostacolo com’è stata ed è ancora la pandemia. Una storia fatta di passione, impegno e programmazione che merita applausi e rispetto soprattutto in territorio dove spesso e volentieri regna l’improvvisazione. MB Lazio di Roccasecca ed il Gruppo Eco Liri l’altra sera hanno rinnovato il loro matrimonio nella sede della concessionaria a San Giorgio a Liri.

Presente l’intera squadra ciclistica con in testa Roberto Cancanelli, più di un presidente, l’anima da sempre del team. E poi i vertici del Gruppo Eco Liri con Emilia Papa ed Enrico Grossi responsabile commerciale. Un “vernissage” semplice ma molto sentito. Presentate (se ancora ce ne fosse bisogno) la partnership tra le più longeve nell’ambito sportivo, gli atleti e la nuova stagione che scatterà il 15 febbraio.  

UN CLUB TRICOLORE

Roberto Cancanelli

MB Lazio Eco Liri si presenta ai nastri di partenza con una cinquantina di tesserati tra i quali anche 3 donne. Una squadra altamente competitiva che può vantare 3 campioni italiani come Simone Mastropaolo, Fabrizio Belli e l’ex professionista Deborah Mascelli tornata quest’anno sotto i colori della MB Lazio.

Sono molto soddisfatto del lavoro che ogni anno riusciamo a portare a termine – ha affermato con orgoglio Roberto Cancanelli Mi preme dar merito a chi da sempre ci sostiene come il Gruppo Eco Liri, nostro sponsor da 18 anni, e gli altri partner. Quest’anno chiudiamo con 2 campioni nazionali, 10 vittorie assolute e abbiamo conquistato il primo posto nella la classifica del Giro delle Province. Il nostro team in oltre vent’anni di storia ha vinto tutto a parte il titolo mondiale. Anche all’Estero ci siamo fatti valere con il successo all’Europeo e poi abbiamo nei nostri ranghi un atleta francese (Gilles Pesellon ndr), una sorta di “ironman”, che si è piazzato terzo alla “24 ore di Roma”.

Il 15 febbraio scatterà la nuova stagione. MB Lazio Eco Liri sarà impegnata su due fronti: in gara e nell’organizzazione di corse. “Dovremo pianificare 15 prove del Giro Interregionale che abbraccerà Lazio, Abruzzo, Campania e Molise. Saremo quindi impegnati nelle regioni limitrofe a conferma della nostra presenza non solo nel Lazio Sud”. Inoltre MB Lazio Eco Liri ha avuto dalla Federazione l’incarico di organizzare il 18 e 19 giugno sulle strade di casa i campionati italiani invididuali, coppia e a squadra. Un riconoscimento importante per il team di Roccasecca. La squadra di Cancanelli cercherà di confermare e migliorare i risultati ottenuti nell’ultima stagione. Tra gli obiettivi ci sono anche la crescita del settore femminile e la creazione di un vivaio dove i più piccoli possano iniziare a praticare il ciclismo. 

L’IMPEGNO DELL’ECO LIRI

Non c’è da meravigliarsi che l’azienda della famiglia Papa sia da 18 anni sponsor della MB Lazio. Il Gruppo Eco Liri è da sempre al fianco del mondo dello sport. Sostiene club ed iniziative a 360 gradi. Ad esempio da anni è partner del Frosinone Calcio. Un impegno importante che va al di à degli aspetti meramente commerciali. Un impegno insomma sociale.

D’altronde Davide Papa, presidente del Gruppo Eco Liri, ha più volte sottolineato come lo sport possa essere uno straordinario veicolo di promozione del territorio. “Con grande soddisfazione siamo qui per rinnovare il nostro impegno nei confronti della MB Lazio, una realtà molto importante. Tanto che le vittorie non si contano più  – ha detto Enrico Grossi, responsabile commerciale del Gruppo Eco Liri – Ogni anno ci ritroviamo per festeggiare la chiusura di un anno e quindi fungiamo anche da portafortuna in vista della nuova stagione. Con Roberto ed i suoi ragazzi cresce l’entusiasmo sia per lo sport che praticano che per il nostro marchio ben rappresentato dal team durante le corse”.

Grossi tiene a fare una sottolineatura che dà il senso dell’impegno del Gruppo Eco Liri: “E’ inutile parlare d’interessi e rappresentanza commerciale. Si tratta di amicizia e stima. Stiamo insieme per far bene, ognuno nella sua parte”.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright