Non dite che lo Stato vi ha dimenticati

Senza ricevuta di ritorno. La raccomandata del direttore su un fatto del giorno. Pensavate che lo Stato si fosse dimenticato di voi. E invece no. Ci mette tempo. Ma prima o poi si ricorda

Clicca qui per ascoltare

Lo avete pensato, ammettetelo. Almeno una volta, nel corso del 2022. E forse avevate ragione. Avete pensato che lo Stato si è dimenticato di voi. E per giunta si è concentrato su cose senza senso pratico.

Lo avete pensato forse quando avete ricevuto la bolletta del gas con un importo stellare: eppure si sapeva da un anno che qualcuno speculava, le fabbriche a dicembre scorso fa già fermavano la produzione. Ma nonostante questo vi è arrivata quella bolletta.

Oppure lo avete pensato quando la fabbrica ha chiuso. Perché non riesce a tenere il passo dei costi schizzati in altro: materie prime, energia, inflazione. I conti non quadrano, tutti a casa. Lo Stato si è dimenticato.

Oppure nel mezzo di un turno di lavoro, pensando alla pensione che si è dannatamente allontanata: perché prima qualcuno ci andava a quarant’anni, perché poi c’è stata l’esagerazione opposta con la riforma Fornero e nessuno c’è più andato; poi la via di mezzo ma per poco non l’agganciate. E lo Stato vi ha dimenticato lì, sul posto di lavoro nonostante l’età.

Lo Stato non dimentica

Marcella primiceri

Oppure pensate che lo Stato si sia dimenticato di voi quando andate in ospedale, prendete un treno, dovete contestare una cartella e non trovate chi abbia la volontà di capire e risolvere il vostro problema.

Pensate che lo Stato si sia dimenticato di voi mentre siete imbottigliati nel traffico sul Raccordo ed a Roma ci dovete comunque andare.

Se lo avete pensato, in queste o altre situazioni, sappiate che vi sbagliavate. Lo Stato non si dimentica di voi. Mai. Lo sa bene la signora Marcella Primiceri: ha ricevuto il telegramma che le comunica l’assunzione come bidella. Lei aveva presentato la domanda 37 anni fa, nel 1985. Nel frattempo si era trasferita in Germania. Ora è in Italia e farà la bidella. Perché lo Stato, dopo 37 anni, ha esaminato quella domanda. 

Non si è dimenticato. Sarebbe stato meglio.

Senza Ricevuta di Ritorno

(Foto di copertina © DepositPhotos.com)

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright