Orneli e Pugliese: ecco i due nuovi assessori di Zingaretti

Nicola Zingaretti ha scelto i due nuovi assessori. Sono Paolo Orneli e Giovanna Pugliese. Due tecnici di esperienza e affidabilità. Una porta aperta al Movimento 5 Stelle. Chi sono e perché sono stati scelti

Nicola Zingaretti ha deciso: i due nuovi assessori che entreranno a fare parte del suo governo regionale sono Paolo Orneli e Giovanna Pugliese. Saranno loro a prendere il posto dei due andati dalla Regione Lazio all’esecutivo Conte 2 per fare i sottosegretari: Gian Paolo Manzella (titolare del super assessorato allo Sviluppo Economico e finanziamenti Ue) e Lorenza Bonaccorsi (che ha lasciato le Pari Opportunità ed il Turismo).

La decisione è maturata nella mattinata. Una scelta di affidabilità e competenza. Paolo Orneli è uno degli uomini più fidati a disposizione: è il presidente di Lazio Innova la società in house della Regione Lazio (una quota ce l’ha anche la Camera di Commercio di Roma) nata dal disboscamento effettuato negli anni scorsi proprio da Zingaretti sopprimendo la selva di partecipate.

Senza peli sulla lingua

Paolo Orneli con Nicola Zingaretti © Imagoeconomica

Paolo Orneli conosce meglio delle sue tasche la macchina amministrativa dei finanziamenti Ue, sa a memoria le procedure, individua al volo rischi e limiti dei progetti. È il settore nel quale ha svolto larga parte della sua carriera in Regione. Proprio per queste doti lo aveva voluto al suo fianco cone Responsabile della Segreteria l’allora assessore regionale allo Sviluppo Economico Guido Fabiani.

Il nome di Paolo Orneli nell’ambiente circolava da qualche giorno. Proprio per questo motivo il centrodestra aveva iniziato il fuoco di sbarramento preventivo. Nei giorni scorsi ne avevano chiesto le dimissioni da Lazio Innova il coordinatore regionale della Lega Francesco Zicchieri, il capogruppo del Carroccio Angelo Tripodi ed il coordinatore provinciale del Partito Silviano Di Pinto.

Il pretesto lo aveva fornito l’intervento fatto da Orneli a Latina durante il convegno “Lazio Innova ed il Consorzio per lo sviluppo industriale Roma-Latina incontrano le imprese, le parti sociali e gli enti locali”. Senza peli sulla lingua, il presidente aveva detto che “serviva in passato il padrino politico per prendere un finanziamento” ed ora non più.

La cultura di Giovanna

Il neo assessore Giovanna Pugliese

Giovanna Pugliese è una funzionaria regionale di lungo corso. È la responsabile dei Progetti Speciali della Regione Lazio. A lei si devono una lunga serie di progetti con cui rivitalizzare i luoghi della cutlura, trasformandoli in attrattori di visitatori e di economia.

C’è la sua mano dietro alla riuscita degli Atelier Arte Bellezza e Cultura: i luoghi trasformati in sedi della creatività artistica. Posti in cui incentivare la crescita di attività imprenditoriali e artigianali in ambito culturale, puntando sullo sviluppo di imprese e di percorsi formativi quale mezzo per valorizzare e rivitalizzare i territori della Regione Lazio. Uno di questi è l’Historiale di Cassino.

Perché loro

Scegliendo Paolo Orneli e Giovanna Pugliese, il governatore Nicola Zingaretti ha lasciato una strada spianata al Movimento 5 Stelle. Infatti i due assessori sono dei tecnici prestati alla politica. Tornerebbero con molto piacere ai loro incarichi se fosse necessario lasciare liberi gli assessorati per fare spazio ai grillini qualora volessero appoggiare in modo organico la maggioranza.

Allo stesso tempo, la nomina dei due tecnici non va ad alterare gli attuali equilibri politici interni alla maggioranza, lasciando intatto il gioco di contrappesi messo su con abilità in questi mesi da Nicola Zingaretti.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright