Ottaviani, il mandato di sindaco come forza politica

I futuri scenari di Forza Italia legati anche a quello che succederà a livello nazionale tra Lega e Cinque Stelle. Ma il primo cittadino di Frosinone può guardare con serenità al prossimo futuro perché ha quattro anni di amministrazione davanti. Durante i quali può succedere di tutto

Sono i quattro anni  di mandato che ha davanti la forza politica di Nicola Ottaviani. Un periodo lunghissimo, capace di coprire tutti i prossimi appuntamenti elettorali: le europee di maggio 2019, le possibili politiche anticipate.

E’ per questo che il passaggio in un movimento di sindaci e amministratori locali su scala nazionale non lo spaventa. Anche se Forza Italia si appresta a cambiare nome e probabilmente perfino fisionomia politica.

 

Il mese di novembre sarà importante per capire la tenuta del governo gialloverde: dal condono alla prescrizione i “distinguo” si stanno moltiplicando e Luigi Di Maio, capo politico dei pentastellati, è in difficoltà.

Nel frattempo i sondaggi danno il centrodestra in crescita, con il traino della Lega ovviamente. La variabile potrebbe essere proprio questa: finora sia Silvio Berlusconi che Antonio Tajani hanno spesso e volentieri criticato la Lega di Matteo Salvini.

Se però dovesse esserci la frattura con Di Maio, allora il quadro muterebbe radicalmente.

 

Anche per il movimento di amministratori al quale guarda Ottaviani? Probabilmente sì perché al primo punto di questa formazione c’è proprio la permanenza nel centrodestra e l’alleanza con la Lega. Bisognerà attendere i prossimi giorni per comprendere come potrebbero incasellarsi i pezzi del puzzle politico nazionale.

Nel frattempo, però, comunque vada Nicola Ottaviani ha davanti quattro anni di mandato bis da sindaco di Frosinone. La Monti Lepini e il Parco del Matusa sono le opere sulle quali punta per lasciare ulteriormente il segno.

Una cosa è certa: Ottaviani vuole restare nel centrodestra e nell’ambito di un’alleanza con la Lega. Può aspettare l’evolversi degli eventi.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright