Papa sferza Petrarcone: «Pensa più alle elezioni che al territorio»

«Il Comune di Cassino è più attento alla campagna elettorale che alle esigenze del territorio»: la frustata arriva dal presidente di Unindustria Davide Papa Nel corso della conferenza stampa con la quale presentare il progetto Edilizia Industriale Automotive.

In pratica, una convenzione ‘chiavi in mano’ che consente agli industriali intenzionati ad investire nel Cassinate sul ramo automotive di avere tutto: il progettista, i documenti necessari per l’apertura dello stabilimento, la convenzione con le banche, l’assistenza passo per passo.

Le banche si sono impegnate ad azzerare la burocrazia e rispondere in 25 giorni alle richieste di finanziamento.

Il vero scoglio rischiano di essere i Comuni. I tempi per il rilascio delle autorizzazioni sono ancora biblici.

Nel corso della conferenza viene citata come esempio la rete delle strade intorno allo stabilimento Fiat Chrysler: nonostante l’intervento del prefetto non sono ancora partiti i lavori per asfaltarle.

Davide Papa cerca di contenersi e di restare il più possibile Confindustriale: «A Cassino stiamo vivendo una situazione anomala. Se qualcuno è più attento alla campagna elettorale che al territorio, bisogna fare in modo che fornisca risposte: siamo ancora in attesa della firma che il Comune di Cassino deve mettere per garantire il 30% di spesa che è a suo carico. È’ un investimento per noi fondamentale».

sono oneri che entrano.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright