Patto a tre per far crescere il Sud Lazio

Patto a tre tra Regione, Camera di Commercio e Comune di Latina. Punta a realizzare insieme politiche di sviluppo

Il sud del Lazio punta sulla Creatività e sull’Innovazione. Sono loro i protagonisti del protocollo d’intesa che punta a mettere insieme Regione Lazio, Camera di Commercio di Frosinone-Latina e Comune di Latina. In giornata il testo di quel patto è stato approvato dalla Giunta regionale del Lazio. La proposta era partita dall’assessore allo Sviluppo Economico Paolo Orneli di concerto con il vicepresidente Daniele Leodori.

A cosa mira quel protocollo? A realizzare in collaborazione azioni, interventi, eventi e iniziative a favore delle imprese del territorio pontino. Per fare cosa? Realizzare nuovi luoghi dell’innovazione e della creatività.

Politiche di sviluppo insieme

Paolo Orneli

Con questa intesa i tre enti vogliono gettare le basi per portare avanti in comune politiche a favore del mondo produttivo locale.

All’atto pratico? Lo scopo è quello di potenziare le connessioni tra aziende e mondo della ricerca e dell’università, sostenere i processi di aggregazione tra imprese, promuovere le eccellenze, le filiere produttive locali. E la crescita dei rapporti economici e commerciali con l’estero.

Non solo. Il testo prevede anche la possibilità di far nascere nuovi ambienti compartecipati tra aziende e professionisti, dove svolgere attività di coworking e di accelerazione e incubazione. Per fare questo, la Camera di Commercio è disponibile a mettere a disposizione i locali di un suo immobile del centro del capoluogo pontino Latina in via Diaz 3 – di valore storico e monumentale e attualmente in corso di ristrutturazione – una parte dei quali potranno essere destinati a ospitare locali dello Spazio Attivo di Latina, gestito da Lazio Innova per conto della Regione Lazio e che attualmente è già ospitato in un altro immobile di proprietà camerale.

Un Patto per la sinergia

 “Dal mondo delle imprese – spiegano Orneli e Leodori – ci arriva sempre più pressante la richiesta di una collaborazione tra enti in modo che le nostre azioni siano coordinate e sinergiche; assieme alla Camera di Commercio di Frosinone-Latina e al Comune di Latina abbiamo deciso di dare una risposta concreta impostando una strategia di azione comune. In particolare è per noi molto importante la decisione dell’ente camerale, con il quale abbiamo una ormai consolidata collaborazione e che ringraziamo, di metterci a disposizione degli spazi nella prestigiosa e storica sede di via Diaz”.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright