Il Pd annulla la conferenza Venturi – Cristofari

Il Pd non sa che pesci prendere. Il segretario cittadino Partito Norberto Venturi non ha ancora sciolto la sua riserva.

L’ex sindaco Michele Marini non scende dall’Aventino e si gode lo spettacolo del Partito che rosola a fuoco lento come fecero a lui cinque anni fa: potrebbe decidere di appoggiare Venturi, ma anche di starsene a casa. Oppure di candidarsi con una Civica, come fecero a lui la volta scorsa quelli che ora stanno al posto suo.

Andrea Turriziani è pronto a candidarsi alle primarie ma solo se Venturi si ritira e insieme a Marini promettono di appoggiarlo. Nel frattempo va al corso di aggiornamento Fineco ed il destino lo mette nella sala chiamata Parlamento: il destino gli manda un segnale. (vedi foto)

Intanto Fabrizio Cristofari raggiunge l’intesa con la componente di Francesco Scalia (leggi qui).

Nel dubbio il Pd fa una cosa: annulla la conferenza stampa di domani nella quale doveva annunciare la sfida alle primarie Cristofari – Venturi. Però, coraggio compagni, il Partito assicura «a breve verrà riconvocata».

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright