Pirozzi dice no alla Camera: «Resto candidato alla Regione». E schiera Corsi

Sergio Pirozzi durante la diretta Facebook annuncia che ha rifiutato la candidatura blindata alla Camera. Continua la sua marcia. E svela il primo candidato dalla provincia di Frosinone: Antonio Corsi sindaco di Sgurgola

Sergio Pirozzi rinuncia alla candidatura blindata alla Camera dei Deputati nel Collegio di Rieti. Continua la sua marcia verso la regione Lazio. E schiera nella sua lista il sindaco di Sgurgola Antonio Corsi.

 

LA DIRETTA FACEBOOK

Il sindaco di Amatrice lo ha detto questa sera nel corso della sua diretta Facebook con gli elettori. È andata meglio della volta scorsa: 6800 visualizzazioni, 117 condivisioni, quasi 650 reazioni.

Nel corso del suo dialogo con i simpatizzanti, Sergio Pirozzi ha detto di avere sentito Giorgia Meloni. Ieri aveva detto alle agenzie che avrebbe accettato di ritirare la propria candidatura solo nel caso in cui fosse stata la leader di Fratelli d’Italia a candidarsi al suo posto. (leggi qui Maroni va via. Fontana in Lombardia e Gasparri nel Lazio. Pirozzi: resto).  Oggi si sono sentiti: «Mi ha ringraziato per il mio interesse per la sua candidatura alla Regione Lazio, però mi ha annunciato che lei non ha nessuna intenzione perché vuole continuare il suo servizio nel Parlamento e a livello nazionale».

La diretta conseguenza è «che non mi ritiro per cui rimango in corsa fino alla fine».

 

NO ALLA CAMERA

Sergio Pirozzi ha anche confermato l’indiscrezione riportata da Alessioporcu.it secondo la quale era stata ipotizzata una sua candidatura alla Camera dei Deputati come via d’uscita, per lasciare il campo libero a Maurizio Gasparri o Fabio Rampelli nel caso in cui la Lombardia dovesse andare ad un candidato di Forza Italia come Maria Stella Gelmini per sostituire Bobo Maroni (leggi qui Il caso Maroni cambia le carte nel Lazio: Gasparri o Pirozzi? Rampelli)

«Voglio anche ringraziare chi mi ha offerto un posto nel collegio di Rieti, che sappiamo essere blindatissimo, e che quindi avrebbe garantito un mio ingresso in Parlamento. Lo dico anche a sostegno di chi, anche negli schieramenti inversi, beneficera’ di questa mia scelta di non candidarmi nel collegio di Rieti».

 

IL PRIMO CANDIDATO È CORSI

Lo scarpone comincia a svelare i nomi dei suoi candidati in provincia di Frosinone. Il primo nome è quello di Antonio Corsi, sindaco di Sgurgola.

L’annuncio verrà fatto ufficialmente venerdì prossimo, con l’inaugurazione del comitato elettorale proprio a Sgurgola.

 

 

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright