In Regione Lazio e Lombardia nascono i gruppi Insieme di Pisapia

Giuliano Pisapia mette le radici nel Lazio ed in Lombardia. Nei due Consigli Regionali sono stati costituiti i gruppi consiliari “Insieme”, nati sui semi lanciati con la manifestazione del primo luglio a Piazza Santi Apostoli a Roma.

Tra i Consiglieri del Lazio che hanno aderito al nuovo gruppo c’è l’onorevole Daniela Bianchi. Con lei ci sono i consiglieri regionali Riccardo Agostini (ex Pd), Gino De Paolis e Marta Bonafoni (provenienti da Sel) e Rosa Giancola (eletta nel listino del governatore Zingaretti e poi passata al Pd). In Lombardia ha aderito la Consigliera Chiara Cremonesi.

«È il momento di dare corpo e gambe – hanno detto – a una forza politica di sinistra larga, popolare e plurale. Una forza capace di parlare contemporaneamente il linguaggio del governo e quello dell’innovazione, in grado di riavvicinare alla politica elettori delusi e disorientati e insieme di dare prospettiva al Paese, contro le derive populiste e xenofobe, valorizzando la nostra collocazione nel cuore di un’Europa che abbiamo l’ambizione di cambiare».

«Vogliamo contribuire – proseguono i consiglieri regionali – alla costruzione di un centrosinistra inedito, in discontinuità nei metodi e nei contenuti: occorre aprire una nuova stagione di diritti per il lavoro che cambia e impegnarsi senza risparmio nella lotta alle disuguaglianze sociali, anche realizzando un nuovo modello di welfare. Oggi quindi, dal Lazio e dalla Lombardia, arrivano un segnale forte e un nuovo impulso in questa direzione, a partire dal riconoscimento delle esperienze locali con l’obiettivo di cambiare il Paese».

«Un passaggio che riteniamo urgente – concludono – per rispondere alla domanda di protagonismo che viene dai territori e che ci incalza a procedere, anche dentro le Aule dei Consigli regionali. Abbiamo rotto gli indugi e iniziato il cammino. Aperti e disponibili a percorrere questa strada Insieme a tante e tanti».

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright