Provinciali decisive nel Pd: ecco come si conteranno i big

Sara Battisti e Mauro Buschini indicheranno esponenti di propria fiducia nella lista. Antonio Pompeo intenzionato a rispondere su due fronti: quello del partito e quello di una possibile alleanza con Luigi Vacana.

Il presidente della Provincia Antonio Pompeo sa che alle Provinciali dovrà eleggere almeno due consiglieri di riferimento. E sa pure che nel Partito Democratico la componente di Francesco De Angelis, Mauro Buschini e Sara Battisti è prevalente. Quindi dovrà giocare su due fronti.

Il primo è quello del Partito. La volta scorsa finì in parità: due consiglieri per Pensare Democratico (Massimiliano Quadrini e Vincenzo Savo), due per Base Riformista (Germano Caperna e Alessandra Sardellitti). Poi è successo che Caperna e Sardellitti hanno scelto altre collocazioni, il primo con Italia Viva, il secondo con Azione. Ma questo non cambia nulla.

Il quadro mutato delle Provinciali

Antonio Pompeo

Adesso però è più difficile per Pompeo arrivare ad un pareggio. Cercherà di far convergere i voti ponderati su un esponente di sua fiducia nel Pd. Per il resto dovrà decidere se mettere in campo un’altra lista magari collegata alla sua associazione “Volumeo se invece inserire dei candidati nella lista di Luigi Vacana. Per esempio Massimiliano Mignanelli.

Ma perché Vacana dovrebbe accettare di inserire nella civica esponenti che potrebbero anche mettere a rischio la sua di elezione? Perché parliamo di gente che comunque parte da un “tesoretto” non indifferente di voti ponderati.

In questo quadro però Antonio Pompeo dovrà pure tener presente altre considerazioni. Intanto che il centrodestra già nel 2019 fu maggioritario. Stavolta è uguale. Sia Fratelli d’Italia che la Lega possono essere tra i 2 e i 3 consiglieri ciascuno. Poi c’è Forza Italia, comunque in grado di indicare almeno un esponente in consiglio provinciale.

Obiettivo candidatura

Sara Battisti

Per l’ultimo anno di consiliatura Pompeo potrebbe trovarsi senza una propria maggioranza. Situazione nella quale si è già trovato. Non è questo il vero problema.

Il problema più importante, invece, è che alla fine Antonio Pompeo si gioca una partita importante in vista delle future elezioni Regionali o Politiche. Perché sia Sara Battisti che Mauro Buschini vogliono contarsi alle provinciali. Su esponenti di stretta fiducia.

Perciò Pompeo ha bisogno di arrivare perlomeno al Pareggio.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright